Ottimo esordio degli hockeisti arancioni nel torneo “precampionato” organizzato dalla società pistoiese assieme a Hockey Lazio, Hockey Campagnano e Potenza Picena con il patrocinio della Federazione Italiana Hockey su Prato. Questa competizione è stata fortemente voluta dalle società per coprire il vuoto di attività creatosi dallo spostamento dell’inizio del campionato di A2 a marzo 2021.
La partenza in questo torneo, come detto, è stata molto buona: Pistoia ha sconfitto la pari grado Lazio (che milita nell’altro girone di A2) con un 6-0 che ammette poche repliche; i laziali possono invocare come attenuanti le assenze di un paio di giocatori importanti nell’economia del gioco ma anche gli arancioni non erano al completo e tuttavia le assenze sono state ben sostituite dai giovani del vivaio.
La gara si è praticamente definita nella seconda parte del primo tempo. Nella fase iniziale di studio gli ospiti davano l’impressione di accentuare la loro pressione offensiva con i padroni di casa poco incisivi tal che qualche preoccupazione traspariva nella panchina arancione. Ma Pistoia dispone di diverse possibilità offensive e con una percussione a sinistra trova lo spazio per mettere palla in area con un pronto tiro al quale si oppone il portiere ospite, sulla respinta si avventa Menichini che realizza il vantaggio. Dopo il primo vantaggio realizza il raddoppio Salvi, sempre opportunista in area e i colpi da ko l’uno due di Natali che chiude il primo tempo su un 4-0 molto difficile da ribaltare. La seconda parte della gara è quasi un monologo arancione con gli ospiti demoralizzati. C’è un po’ di gloria anche per il giovanissimo Ravagli e spetta a capitan Mascia chiudere il conto con un perfetto tiro di rigore.
La vittoria conforta per il buon stato di forma degli atleti e conferma quanto di buono visto al torneo di Roma della scorsa settimana. Sabato prossimo trasferta a Potenza Picena, anch’essa a Roma e sconfitta nella finale per il terzo posto ma sicuramente nelle Marche sarà una partita diversa.
A contorno della gara si è disputata una amichevole tra le formazioni under 16: dopo una buona partenza i arancioni si sono pian piano spenti lasciando campo agli ospiti. Il coach Treno, che si occupa anche di questo gruppo, saprà senz’altro ricavare da questo test match utili indicazioni per la crescita del gruppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.