Serie B maschile, 4^ giornata: US Grantorto – Hc Pistoia 0-1 (0-0)

US Grantorto: Passarin (gk), Ballan, Mezzalira, Ramina, Semprini, Alessandro Frison, Zanella, Zanni, Pavan, Francesco Frison, Garziera, Torniero, Zanella, Caregnato, Fabris, Gazzetto, Polzer. Allenatore Daniele Pavan. Dirigente Jaspal Singh

Hc Pistoia: Turacchi (gk), Degli Esposti, Gray, Salvi, Beneforti (k), Fedi, Bonazzi, Malvaso, Triunfo, Bartolini, Amorosini, Arcangeli, Maffucci, Menichini, Cerofolini, Vivarelli. Allenatore Riccardo Fedi.

Arbitro: Zanirato

Cartellini: Degli Esposti (Verde), Grantorto (Verde)

Marcatori
Amorosini (PT) 30′ st, corner corto

Corner corti
US Grantorto 0(3), Hc Pistoia 1(10)

Grantorto (Padova), 18 Ottobre Quarta di campionato e squadra pistoiese che torna alla vittoria dopo due pareggi consecutivi. Con un gol di Amorosini sul finale di partita, Pistoia ottiene il bottino pieno sul terreno erboso, casalingo, della squadra padovana. Assente lallenatore Treno Amorosini che ha il compito di gestire la rosa arancione per la giornata, tenendo conto delle importanti assenze di Borioni e Schiavelli. Pistoia scende in campo con il solito equilibrato 4-1-2-1-2 con Degli Esposti, Beneforti, Fedi e Triunfo in linea verticale a fare da perno alla squadra. Il manto in erba del campo non permette la circolazione della pallina e i pistoiesi sono costretti a lanciare lungo verso gli attaccanti dalla propria difesa. Il primo tempo vede un sostanziale dominio pistoiese che sfiora il gol con Cerofolini (palo in mischia), Vivarelli e Amorosini senza contare poi i numerosi corti che per la difficile praticabilit del campo si sono risolti in un nulla di fatto. Secondo tempo che segue la falsariga del primo ma un po per il campo un po per la difesa chiusa dei giocatori del Grantorto, Pistoia non riesce a passare. Finalmente a pochi minuti dalla fine Amorosini si fa trovare al posto giusto: da un corner corto ancora una volta male sfruttato dai pistoiesi, ne esce fuori un traversone per il giocatore arancione che appostato sul primo palo non sbaglia. Finalmente gli arancioni si riscattano parzialmente della sfortuna patita nelle ultime due partite, ed evitando il temuto momento Pistoia sul finale di partita, impongono il loro risultato. Per quanto visto in campo il risultato poteva essere anche ben pi largo a favore dei pistoiesi, ma vista la difficolt di giocare su un campo in erba limportante oggi aver guadagnato i tre punti.

Articolo di Matteo Bartolini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *