Pisa, domencia 8 novembre – Allesordio in campionato i pistoiesi escono battuti nel risultato ma non per il gioco espresso e questo mitiga in parte lamarezza della sconfitta. LHockey Club Pistoia presenta una squadra rinnovata in porta ed in attacco con atleti esordienti, mentre rimangono invariati il blocco difensivo ed il centrocampo ma c la pesante assenza del bomber Giordano fermo per lieve infortunio. Lincontro si svolge nel primo quarto in sostanziale equilibrio; i pisani cercano di sorprendere gli ospiti ma gli arancioni sono attenti e controbattono le sortite dei padroni di casa; lincontro piacevole e si aspetta da un momento allaltro il gol. Infatti il Pisa che passa con un tiro appena dentro larea che sorprende lestremo pistoiese, gli ospiti reagiscono subito cercando di rimettere in pari lincontro ma il Cus Pisa che passa ancora con un azione un po fortunosa: su tiro in porta c una deviazione di un difensore che mette fuori causa il proprio portiere Biagini e facilita il secondo goal dei pisani. Durante lintervallo i tecnici riorganizzano le file e lHc Pistoia riparte a testa bassa nel secondo tempo, il Cus Pisa alle corde: numerosi sono i cross che arrivano nellarea gialloblu e su uno di questi Bartolozzi colpisce al volo dimezzando lo svantaggio; ma non basta: Hc Pistoia insiste ancora e si procura un corner corto grazie al quale Tolve realizza il pareggio. E il momento migliore degli ospiti che creano molte occasioni ma non riescono a segnare cogliendo, anzi, un palo con Bartolozzi e come dicono spesso gli esperti di calcio, ad una rete mancata ne corrisponde una subita: il cus passa in vantaggio con una rete contestata dai giovanissimi arancioni perch la punizione dalla quale partita lazione della rete stata viziata da una palla in movimento che ha permesso allattaccante pisano di prendere lo spazio necessario per saltare il difensore e presentarsi solo davanti al portiere e realizzare il terzo goal. Ma non c scoramento tra gli ospiti che fanno gioco e cercano di riequilibrare lincontro e ci sarebbero riusciti se una decisione arbitrale assai dubbia non avesse annullato la rete realizzata da Pellicani in mischia. Siamo nella fase finale dellincontro e gli arancioni, che molto hanno corso nellincontro, cercano comunque il pareggio aprendosi pero al contropiedi dei padroni di casa che realizzano ancora . Non c scoramento nel team pistoiese, spesso capitato che si sia pagato pegno nellincontro di esordio, ma la squadra in salute e c bisogno di dar tempo agli esordienti di poter prendere confidenza con il campo, domenica pero arriva allimpianto del Legnorosso di Pistoia laltra squadra della citt della torre e sar unaltra partita difficile anche se la squadra pistoiese avr pi consapevolezza dei propri mezzi e voglia di rifarsi. Appuntamento quindi nelimpianto di Capostrada alle ore 15.00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *