Viaggio allinferno e ritorno si potrebbe per definire lincontro tra gli Under 14 dellHockey Club Pistoia contro il Cus Pisa Pisa A, squadra molto giovane ma con buona tecnica e di ottime prospettive future. Lincontro si apre con gli ospiti ben determinati ed i padroni di casa che, come al solito, tardano a carburare; infatti i pisani passano subito in vantaggio con una bella rete segnata dallavanti giallo-bl anticipando il nostro difensore, ma non finita, i pistoiesi stentano a venire fuori dallarea e gli ospiti passano ancora su azione susseguente ad un corner corto. E un momento difficilissimo, ma questa situazione sembra dare la scossa giusta: la voglia di riprendersi spinge i giovani arancioni che metro dopo metro conquistano il controllo del centrocampo, bloccano le ripartenze degli avversari e cominciano a giocare sulle fasce con cross insidiosi che attraversano larea dellHockey Club Pisa. Si creano numerose mischie e molte sono le occasioni sprecate ma al quarto dora Pellicani riduce le distanze sfruttando proprio uno dei numerosi cross forniti da un Vaiani super. Questo da la carica ai pistoiesi che continuano a tenere sotto pressione i pisani, in questo periodo alcuni buoni interventi del portiere ospite ma tanti tiri arancioni fuori misura. In finale di primo tempo finalmente il pareggio ancora con Pellicani che ribatte in rete un tiro respinto dal portiere su azione di corner corto. Nellintervallo i tecnici spronano i ragazzi rinfrancati dal pareggio raggiunto: il Cus Pisa ha attaccanti veloci capaci di pericolosi contropiedi; il secondo tempo vede ancora lHockey Club Pistoia allattacco ma si spreca molto, i passaggi spesso non sono precisi e i difensori giallobl riescono in qualche modo ad arginare gli attacchi dei locali. La determinazione dei giovani pistoiesi viene infine premiata a met tempo: ancora una fuga sulla fascia di Vaiani e cross al centro sul quale entra ancora Pellicani al volo e porta in vantaggio gli arancioni. Nella parte finale i pisani reagiscono ma la difesa dei padroni di casa contiene gli avanti ospiti anche se c la ricerca del gol sicurezza : sarebbe un peccato subire il pareggio dopo gli sforzi fatti; nel finale di gara finalmente Vaiani regala la tranquillit della vittoria con una staffilata che sorprende il portiere del Pisa. Tre punti meritati anche se bisogna lavorare ancora sugli schemi dei corner corti: ne sono stati tirati molti senza sortire effetto e bisogna entrare in campo pi concentrati per evitare situazioni come quelle odierne. Adesso spazio alla stagione indoor dove i ragazzi del Pistoia dovrebbero avere buone chance nei campionati. Hc Pistoia: Biagini, Natali, Piccolo, Tolve, Cioni, Vaiani, Bartolozzi, Pellicani.

Articolo di Roberto Natali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.