Serie B maschile, 8^ giornata: Hc Trieste – Hc Pistoia 0-7 (0-4)

Hc Trieste: Longo (gk), Caprioli, Sorrentino, Dillich, Tommasi, Visintin (k), Gerin, Alberto Hrovatin, Quaranta, Riccardo Hrovatin, Heleta, Navokovic, Dintignana. Allenatore davide Giacca.

Hc Pistoia: Turacchi (gk), Salvi, Beneforti (k), Fedi, Cannavò, Triunfo, Bartolini, Gray, Menichini, Vivarelli, Amorosini, Maffucci, Cerofolini, Arcangeli. Allenatore Riccardo Fedi. Dirigente Alessandro Gori.

Arbitri: Toneatti, Puppin

Marcatori
Amorosini (PT) pt, rigore
Vivarelli (PT) pt, azione
Amorosini (PT) pt, rigore
Maffucci (PT) pt, azione
Bartolini (PT) st, azione
Amorosini (PT) st, azione
Bartolini (PT) st, corner corto

Corner corti
Hc Trieste 0(1), Hc Pistoia 1(6)

Trieste, domenica 21 marzo. Alla prima “vera” partita di hockey su prato dell’anno 2010, valida per i tre punti in classifica, la prima squadra dell’Hockey Club Pistoia non si fa sorprendere ed esce dalla lunga e insidiosa trasferta di Trieste contro il locali dell’Hockey Club con una sonante vittoria per 7 reti a 0, che da punti e fiducia per il difficile proseguo alla rincorsa alle prime piazze del girone. Il Pistoia si presenta a Trieste ancora a corto di preparazione e con le defezioni di alcuni giocatori, ma ciò non si fa risentire nell’andamento della partita, grazie anche all’impegno di tutti i giocatori oggi presenti. Basta poco dal fischio d’inizio per capire che la partita sarà esclusivamente in mano alla squadra pistoiese, che schiaccia fin da subito la formazione triestina nella propria ventidue per tutta la durata del primo tempo, chiuso per 4 reti a zero ma sciupando moltissime occasioni sotto porta per ampliare ancora il risultato. Il secondo tempo, complice il risultato acquisito nel primo tempo e il lungo viaggio, il ritmo della partita cala, ma è sempre il Pistoia ad avere in mano la partita, riuscendo a costruire tante occasioni da rete, ma finalizzando “solo” ancora tre volte.

Lascia una risposta