Serie B maschile, 11^ giornata: Hc Pistoia – Us Grantorto 2-1 (0-0)

Hc Pistoia: Turacchi (gk), Salvi, Cannavò, Fedi, Borioni, Gray, Beneforti (k), Menichini, Moncini, Bartolini, Amorosini, Braccini, Maffucci. Allenatore Filippo Treno. Dirigente Alessandro Gori.

Us Grantorto: Gazzetto (gk), Ballan, Semprini, Alessandro Frison, Mattia Zanella, Miazzo, Passarin, Pavan, Francesco Frison (k), Visentin, Garziera, Torniero, Andrea Zanella, Toffanin, Polzer, Grego. Allenatore Renato Mansi. Dirigente Patrizia Gavin.

Arbitri: Candini di Bologna e Singh di Grantorto

Marcatori
Bartolini (PT) st, corner corto
Grantorto st, azione
Menichini (PT) st, azione

Corner corti
Hc Pistoia 5(1), Us Grantorto o(0)

Bologna, 18 aprile. E’ stata una grande fatica, ma alla fine finalmente l’Hockey Club Pistoia ritorna ad assaporare la vittoria nel Campionato di Serie B di hockey su prato con una vittoria di misura per 2 a 1 sulla formazione della provincia padovana del Us Grantorto. Non è stata facile, con gli arancioni che hanno dovuto fare gli straordinari per conquistare i tre punti, ma alla fine la vittoria è meritata, data la netta superiorità mostrata in campo sugli avversari. Ha dovuto faticare più del normale la squadra pistoiese perché come da consuetudine nel nuovo anno solare, non riesce a concretizzare in rete le molte azioni create. Un’altra costante, è la ormai cronica impossibilità di avere a disposizione tutti atleti ad ogni partita, così dovendo fortunatamente accingere al vivaio arancione: dopo l’esordio in partita in corso a Rovigo, oggi il giovane Iacopo Moncini fa il suo debutto con esito positivo negli 11 titolari. Dopo un primo tempo con il Pistoia a fare gioco ma incapace di andare in vantaggio, il risultato si sblocca nella seconda metà della partita, con Matteo Bartolini che al primo corner corto tirato, insacca con un push preciso alle spalle del portiere ospite. Sbloccato il risultato, l’azione del Pistoia si fà più aggressiva, cercando di chiudere definitivamente la partita con un punteggio più ampio. Ma proprio nel momento migliore, il Grantorto a sorpresa riesce ad acciuffare il pareggio, che grazie alla complicità dell’arbitro, sorprende i pistoiesi battendo velocemente una punizione al limite linea della ventidue aracione, trovandosi con i propri attaccanti faccia a faccia con l’estremo difensore toscano Turacchi, che nulla può fare per contrastare l’avversario. Quando oramai sembrava ripetersi il solito “amaro” pareggio ottenuto nelle partite con Camelot e San Giorgio, nelle ultime battute dell’incontro, è Gabriele Menichini a riportare il risultato a favore della propria squadra, deviando al volo in porta un forte cross laterale. Per lui è anche la prima rete segnata in prima squadra. Infine è da segnalare l’ottimo rientro di Ilario Braccini in prima squadra dopo un lungo stop che lo ha tenuto lontano dai campi sportivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *