Per la squadra Under 16 questa stata la stagione dei se e dei ma. Purtroppo per le parole non contano nellhockey e quindi ci ritroviamo con due finali sfiorate e basta. Partiamo dallindoor.La societ si aspettava buoni risultati visto il campionato precedente e l ampia rosa disponibile, ed infatti la stagione sembrava avviata per il meglio con la doppia vittoria nel concentramento pistoiese. Hanno per, purtroppo, pesato come un macigno quei quattro goal che ci siamo fatti recuperare dal Pisa nel secondo tempo, passando dal 4-0 al 4-4 e vincendo poi nel finale 5-4.Nel concentramento di ritorno infatti i nostri ragazzi hanno subito il goal del sorpasso(5-3) a 21 dal termine, mancando cos la prima posizione solo per differenza reti.
La stagione outdoor invece crea agli allenatori non pochi problemi di rosa: spesso i ragazzi hanno disputato le partite con 11 elementi soltanto e questo ha sicuramente contribuito in negativo.La sfortuna inoltre ci ha messo del suo, soprattutto nella gara interna col Superba. Due pali colpiti, molte occasioni mancate ed uno 0-1 finale assolutamente ingiusto. A Genova invece arriva un 2-2 che va bene solo al Superba e condanna gli arancioni al terzo posto finale. Netta invece la vittoria allandata contro il CUS Genova e risicato il pareggio di ritorno, ma ormai i giochi erano fatti. Lauspicio della societ che questa stagione abbia contribuito a rendere la squadra U16 pi forte e pi capace dei propri mezzi e che il prossimo anno si possa avere lesperienza necessaria per poter fare qualcosa di pi.