PISA: La gara di domenica verrà sicuramente ricordata dalle nostre ragazze per il caldo torrido ma soprattutto per la prima vittoria in campionato. Infatti nella penultima gara del loro campionato le arancioni hanno avuto ragione di un Butterfly arrivato a Pisa rimaneggiato, ma comunque con un buon organico. Fin dai primi minuti si era capito che poteva essere la volta buona, vista la partenza tutta all’attacco da parte delle pistoiesi e le romane costrette a difendersi ed ad agire in contropiede, da uno di questi contropiedi romani nasce il gol del vantaggio del Butterfly, sull’unico tiro in porta del primo tempo. Pistoia però non accusa il colpo e pareggia subito con Lisa Beatrice che con un bel drive insacca alle spalle dell’incolpevole portiere capitolino. Il primo tempo termina con il punteggio di 1-1, nell’intervallo l’allenatore Fedi mischia le carte e cambia modulo, passa da un 4-4-2 ad un 3-4-3 molto più offensivo ed i risultati gli danno ragione, in 5 minuti il Pistoia si porta sul 3-1 con doppietta di Mascia Loruena che sfrutta ben le combinazioni sulla fascia destra di Andreini e Beatrice. La partita scorre con il le toscane che sbagliano gol a raffica e le romane che provano a arginare la voglia di vittoria del Hc Pistoia che oggi è davvero irrefrenabile. A chiudere definitivamente la partita è Camilla Fuccio (classe 91), ultima arrivata in ordine di tempo che insacca alle spalle del portiere del Butterfly con un ottimo slap. Il quinto ed ultimo gol porta la firma del capitano Andreini Stefania che con uno slap mette la firma su un grande prestazione di tutta la squadra. Nel finale la pressione del Pistoia diminuisce, complice il caldo e la stanchezza e il Butterfly segna il suo secondo gol.
Al fischio finale è immancabile l’esultanza delle ragazze per il risultato ottenuto e la consapevolezza che gli sforzi fatti hanno dato gli obbiettivi sperati. Adesso manca l’ultimo appuntamento dell’anno, proprio contro le cugine pisane, ormai quasi sicure della qualificazione in virtù proprio della vittoria odierna delle arancioni, sarà una partita difficile, il risultato dipenderà solo dalle ragazze in campo, siamo tutti convinti che non ci deluderanno. Per la prossima partita l’allenatore avrà anche a disposizione Scotellaro Prisca e Pisola Marta, rientrante per un infortunio. Ecco le ragazze che hanno conquistato la prima vittoria:
Picchiotti Francesca, Mori Lucrezia, Bollari Pamela, Andreini Stefania, Niccolai Viola, Gelli Alessia, Beatrice Lisa, Mucci Caterina, Mascia Loruena, Martina Di Biagio, Fuccio Camilla. Allenatore: Fedi Riccardo. Dirigente Accompagnatore: Orsi Alberto.