Domenica ricca d’eventi si prevede per il 1 maggio. Nonostante la festività tutte le formazioni giovanili scenderanno in campo per disputare i propri campionati d’appartenenza. La partita clou sarà di scena all’Arnaldi di Genova per decidere la terza piazza del girone Under 16 maschile tosco – ligure: gli arancioni dovranno vedersela contro i pari età del locale CUS, compagine alla porta dei nostri, per cercare la tanto attesa prima vittoria in questo campionato. Spostandosi in Emilia, più precisamente a Reggio Emilia, va di scena il recupero del secondo concentramento Under 14 maschile. I piccoli ragazzi incontrano i locali del Città del Tricolore: la partita è solo una routine per i pistoiesi che matematicamente sono già qualificati agli spareggi del 15 maggio. Nella stessa giornata affronteranno anche i ferraresi dell’HC Bondeno (partita non valevole ai fini della classifica). Infine a Pisa alle 13:30 scenderà in campo anche la formazione femminile Under 18 contro la fortissima compagine romana dell’HC Butterfly: l’obbiettivo è di ben figurare contro una sicura finalista di questo campionato. Curiosità: a quasi fine stagione, l’Hockey Club Pistoia può contare di ben 45 atleti under 18 che attualmente ricoprono 3 campionati nazionali. La società ringrazia il lavoro constate d’allenatori e professori impegnati annualmente nel “reclutamento” di giovani alla disciplina dell’hockey su prato. Un esempio per molte altre città più blasonate.