Reggio Emilia, 12 dicembre. I giovani della Under 16 brillano nella prima giornata del campionato indoor di categoria nel girone tosco-emiliano concludendo gli incontri in prima posizione seppur in coabitazione con gli avversari storici del Cus Pisa. Proprio contro i forti pisani si apre la manifestazione; le squadre tutto sommato si equivalgono e l’incontro è assolutamente emozionante; continui i cambi di fronte con buoni interventi dei portieri; i pisani riescono a passare per primi e sull’onda del vantaggio psicologico si guadagnano un rigore. Potrebbe essere la chiave di svolta della gara ma Michelozzi riesce a parare il penalty scuotendo i compagni che pareggiano i conti con Cioni. In questa fase c’è un leggero predominio arancione e Natali porta in vantaggio i giovani pistoiesi, ma il Cus Pisa è una squadra che non si arrende mai ed ha ottimi giocatori; un mix pericoloso, nonostante i tentativi pistoiesi di portare a casa i tre punti, alla prima distrazione i gialloblù riescono a segnare e terminare in pareggio l’incontro a poco più di un paio di minuti dalla fine. Il secondo incontro ha visto lo scontro con il Reggio Emilia, squadra interessante, ma oggi il gruppo arancione è ben carico e mette subito in chiaro le sue intenzioni portandosi in doppio vantaggio, i reggiani reagiscono riducendo le distanze ma i pistoiesi ricominciano a spingere terminando l’incontro vittoriosi per 4 a 1. Nell’ultima gara l’Hockey Club Pistoia travolge l’Hockey Parma, un gruppo molto giovane che deve ancora fare esperienza ma che ha buone potenzialità di crescita. I tecnici arancioni sono soddisfatti della prestazioni dei ragazzi, l’ottima posizione in classifica non deve però indurre in inganno; nella giornata di ritorno se il Pistoia vuole tentare di qualificarsi al turno successivo si dovrà comunque fare i conti con il Cus Pisa. Serviranno concentrazione e applicazione di quanto preparato in allenamento. Domenica 19 dicembre esordiscono gli under 14 a Pisa negli impianti del CUS, per loro un girone difficile con HT Bologna, HC Parma, Potenza Picena, HC Torre Pendente e Cus Pisa; l’obbiettivo è di disputare una dignitosa competizione, troppo forti appaiono HT Bologna e Cus Pisa; Potenza Picena ha sempre messo in campo ottime formazioni, sono invece un’incognita Parma e la seconda formazione pisana. Dopo la pausa natalizia saranno gli Under 18 ad esordire l’8 Gennaio contro Potenza Picena e immancabile Cus Pisa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *