Con altre due vittorie nel terzo concentramento, i nostri piccoli ragazzi under 14 hanno dato una svolta nel girone E del campionato nazionale under 14 di hockey prato. Ora si trovano in seconda posizione in classifica dietro ai parmensi della Cooperativa Consumatori, e a meno di clamorose ribalte, con un sicuro accesso agli spareggi del 15 maggio a Roma o Mogliano (accedono le prime due). Domenica nel campo del Barca di Bologna, coordinati da Zabaroni (Loreti era impegnato a Pisa con lUnder16), sono riusciti a strappare due successi su il locale CUS e Bondeno (Ferrara). A dire il vero la prima partita stata molto impegnativa per questi giovani giocatori, trovando un CUS molto duro e non certo arrendevole. La prima parte di gioco terminata su un 1 a 2 molto temibile per i pistoiesi. Poi nella seconda parte gli arancioni non si sono fatti ingannare ed hanno allargato le reti a proprio favore segnandone altre 2. Marcatori Cullhaj con due reti, Maltinti e Torrigiani. Nellultima partita in programma del concentramento, contro i bondenesi dellHC, i conti si sono chiusi ben presto: in 10 minuti lHC Pistoia si portata in avanti con 5 reti a favore. Poi ordinaria amministrazione. 6 a 2 il risultati finale con reti di Cullhaj (tripletta), Torrigiani (doppietta per lui) e Velletri. Domenica in scena a Reggio Emilia il recupero del secondo concentramento del 3 aprile, con HC Bondeno HC Pistoia (prima di ritorno) e HC Pistoia – Reggio Emilia. Questi gli allievi che domenica hanno ben figurato a Bologna: Francesco Livio (portiere), Michele Vannini, Lorenzo Velletri, Matteo Chiti, Olsian Chullaj, Andrea Torrigiani, Luca Romaniello, Massimo Maltinti e Adriano Ferrari.