Montecatini Terme, 16 gennaio. Nell’ultimo concentramento di Serie B indoor tosco-marchigiano, la notizia rilevante viene dalla inaspettata sorpresa del Potenza Picena che, tra lo stupore di tutti i presenti, non si presenta alla palestra del Liceo Scientifico di Montecatini Terme, per confermare il passaggio del turno già conquistato nei due precedenti incontri (se pur non matematicamente), ed accedere così allo spareggio di Area in programma domenica prossima a Nepi (Viterbo). Il distacco in classifica era molto difficile recuperarlo per la formazione dell’Etrusca, diretta inseguitrice dei potentini. I motivi dopo un tam tam di chiamate sembrano molto improbabili. Nell’era di internet, mail, telefoni ed ogni altra tecnologia, la domanda viene spontanea: come è possibile sbagliare data del concentramento? Incassato l’auto-eliminazione del Potenza Picena, l’Hockey Pistoia Etrusca si trova, forse con pochissimi precedenti nell’hockey italiano, automaticamente in finale di Area con 0 (zero) punti in classifica. Difatti saranno ininfluenti i risultati delle partite dell’ultimo concentramento indoor, perché il Cus Pisa A è saldamente in prima posizione, Cus Pisa B e Hockey Club Pistoia, sono fuori classifica e l’Etrusca, dopo due concentramenti chiude la classifica a 0 punti. Tanto basta per essere ammesso alla fase successiva in un girone che prevedeva due posizioni (su tre) utili per il passaggio del turno. Per la cronaca, l’Etrusca viene sconfitta dal Cus Pisa A per 6 reti a 3 e dalla formazione riserve dell’Hockey Club Pistoia per 9 reti a 0. Mentre per l’Hc Pistoia non riesce nell’impresa di chiudere il campionato indoor di Serie B, se pur fuori classifica, a punteggio pieno: deve arrendersi alla stanchezza (il calendario rivoluzionato ha penalizzato il Pistoia con 3 gare consecutive) e al Cus Pisa A nell’ultimo incontro per 9 a 4. Nei due precedenti incontri, il Pistoia supera il Cus Pisa B per 8 a 1 e, come sopra riportato, per 9 a 0 l’Hockey Pistoia Etrusca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *