Hc Pistoia a Bra

Bra, 22 e 23 febbraio. La prima squadra maschile dell’Hockey Club Pistoia impegnata a Bra per l’ultimo concentramento di Serie A indoor prima delle prossime finali a febbraio, non è riuscita a conquistare i primi punti nel massimo campionato, ma è tornata a casa con l’attenuante di aver ulteriormente fatto un ulteriore passo in avanti in preparazione per i play-out del prossimo 4 e 5 febbraio a Rovereto. Moncalvese, Savona e Cus Bologna, prossime possibili avversarie, sono avvisate. Nella prima partita di sabato, contro i campioni d’Italia, il Pistoia mette sotto per un tempo i più quotati padroni di casa dell’Hc, rifilando nei primi 20 minuti 4 reti e sbagliando anche un rigore. Poi nel secondo tempo la debacle. Il Pistoia continua a macinare gioco ma deve arrendersi al Bra spinto da arbitri e pubblico, facendosi prima recuperare e poi superare per 6 reti a 5 negli ultimi secondi di gioco. Il giorno seguente inizia malissimo per gli arancioni, che nel il primo incontro con il Cus Bologna, si deve piegare per 5 reti a 0. Il Pistoia regge bene per più di un tempo, che anche se sotto di due reti, continua sempre di svoltare e accorciare il punteggio, ma nel momento migliore si vede fermare per ben tre volte la pallina sulla linea di porta. Dall’altra il Cus è più bravo del Pistoia e ad ogni occasione buona non perdona per aumentare il proprio score. Nella seconda ed ultima partita, contro i veronesi del Villafranca, si ripete la beffa avventua contro il Bra, anche se in non nella stessa identica maniera, il Pistoia esce dal campo sconfitto per una rete per il 4 a 5 finale. Il Pistoia inizia prima a rincorre il Villafranca per un tempo intero sopra di due reti, per poi nel riuscire a raggiunge i veronesi e, negli ultimi minuti, addirittura a superarli. Ma qui l’esperienza è dalla parte dei giocatori del Villafranca, che sfruttando la superficialità dei pistoiesi a salvaguardiare il risultato, pareggiano e addirittura superano negli ultimissimi secondi. Ora rimangano altre due settimane per aggiustare alcuni meccanismi, prima di una due giorni clou per il futuro dell’hockey pistoiese.

Per l’Hockey Club Pistoia hanno giocato: Musto (gk), Martinelli (gk), Fedi (k), Simone Dussi, Beneforti, Salvi, Vivarelli, Mascia, Masi, Lorenzo Dussi, Angius, Bodnar. Allenatore Filippo Treno. Dirigente Maurizio Vignali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *