Dopo il brutto passivo subito nel derby arriva per gli arancioni il primo punto della stagione conquistato grazie ad un pareggio contro lHC Genova. Sebbene il risultato non sia da buttare resta comunque il rammarico per le molte occasioni fallite nella seconda frazione di gioco. Pistoia scende in campo confermando gli stessi undici di Pisa ma con Denoth in difesa e Salvi a centrocampo. La partita inizia a ritmi blandi con i padroni di casa forse un pelino pi incisivi ma mai cos tanto da creare problemi. Gli ospiti dal canto loro controllano la situazione facendo girar palla e rendendosi pericolosi in un paio di occasioni con Styan e Fedi. Ma al primo vero affondo lHC Genova passa in vantaggio: Melis che, lasciato colpevolmente solo in area, riceve un bel passaggio di Torapau e batte Maffei con un tiro di rovescio. Il gol fa male agli arancioni che non riescono n a reagire n tanto meno a rendersi pericolosi. Sono invece i genovesi ad andare vicini al raddoppio prima con Melis su corner corto (tiro fuori) e poi con Torapau (bella parata di Maffei). A due minuti dalla fine del primo tempo per il Pistoia pareggia con Zabaroni che spinge dentro un bel passaggio di Styan su corner corto e fissa il punteggio sull1-1. Il goal e lintervallo danno nuova linfa ai pistoiesi che rientrano con Salvi in difesa e Denoth davanti accanto a Styan. La ripresa quasi tutta di marca arancione anche a causa di un notevole calo fisico dei genovesi che non riescono mai ad essere incisivi nella met campo ospite. Il Pistoia invece attacca e rischia di segnare in ben quattro occasioni: clamorose le due che capitano sulla mazza di Marco Denoth, entrambe concluse con tiri a lato. Nei minuti finali il forcing pistoiese aumenta grazie anche allingresso del giovane Beatrice che garantisce velocit sulla fascia destra: sono ancora Styan e Fedi ad avere due ghiotte opportunit che per sciupano malamente. LHC ha la sua unica occasione su un contropiede di Marino che per Iacomelli e Maffei neutralizzano in lungo. A cinque minuti dalla fine vengono espulsi temporanemante Salvi e Oliveri per scorrettezze e da l in poi succede poco o nulla. Nemmeno un corto a tempo scaduto riesce a dare la vittoria agli arancioni che lasciano cos al Lagaccio due punti che effettivamente si meritavano.Da segnalare il ritorno in arancione del giovane Andrea Filesi che torna in campo dopo due anni di inattivit:per lui, nel complesso, una buona prestazione. Il campionato riprende il 3 Aprile: gli arancioni ospiteranno il CUS.