Adesso possiamo mettere da parte la scaramanzia e tirare fuori le certezze perche con la doppia vittoria di ieri lHC Pistoia, con 4 vittorie su 4 incontri, conquista la sua seconda finale indoor negli ultimi tre anni. 7-0 e 6-4: sono questi i risultati con cui la squadra di Malvaso ha battuto la Pol.CoopConsumatori e il Reggio Emilia, strappando cos il biglietto per La Spezia. Una vittoria nella prima partita avrebbe garantito la matematica prima posizione e i pistoiesi non hanno fallito loccasione: dopo sette minuti il punteggio era gia sul 4-0 grazie ai gol di Beneforti, Salvi, Fedi e Zabaroni. Da l in poi gli arancioni hanno controllato la gara chiudendo con altri tre goal (tripletta personale per Fedi). Il secondo incontro con il Reggio Emilia non ha ormai importanza ma lHC lo gioca comunque al massimo: i romagnoli dimostrano di essere una squadra aggressiva e compatta e infatti la partita accesa e vibrante. Gli arancioni conquistano in avvio il doppio vantaggio ma il Reggio non molla e fa 2-1. Pistoia per non si scompone ed in pochi minuti mette in cassaforte la partita portandosi sul 4-1. Nella ripresa Malvaso opera qualche cambio tattico e il Reggio ne approfitta per ridurre lo svantaggio ad una sola segnatura. Saranno poi Beneforti e il solito Fedi a rimettere a distanza i romagnoli, fissando il risultato sul 6-4. Il commento di Malvaso: Lobiettivo raggiunto. Adesso andiamo a La Spezia e vediamo cosa riusciamo a fare. Io sono convinto di avere una squadra forte e tutte le settimane cerco di trasmettere questa convinzione ai ragazzi. Faccio i complimenti a tutti soprattutto per la seconda partita: anche se eravamo gi matematicamente in finale avevamo ancora voglia di vincere e ci siamo riusciti. Bravi tutti. Lappuntamento ora fra sette giorni a La Spezia per il gran finale.