L’esordio della formazione Under 16 nel campionato è con una pesante sconfitta (5-0) rimediata a Pisa con i pari età del Cus, frutto di alcune gravi ingenuità e di dieci minuti di follia nei quali gli arancioni sono letteralmente crollati. E’ un peccato perchè l’incontro si era aperto con un sostanziale equilibrio, i ragazzi dell’Hockey Club Pistoia erano molto concentrati e riuscivano a controllare le manovre pisane cercando anche di pungere in attacco e la gara così è rimasta sino alle fasi finali del primo tempo, anzi in un paio di occasioni il portiere gialloblù è dovuto intervenire su pericolose mischie create dagli avanti arancioni. Però è bastata una disattenzione, una palla mal controllata dalla difesa pistoiese che il Cus Pisa è passato in vantaggio con un fortissimo tiro sul quale niente ha potuto l’estremo arancione. I nostri ragazzi hanno cercato di reagire ma la manovra ha iniziato a perdere di dinamismo e lucidità: si è smesso di allargare il gioco e spesso si è corso a vuoto facendo cosi il gioco dei padroni di casa. Il secondo tempo si è aperto sulla stessa falsariga, un Cus Pisa dal gioco armonico ed i pistoiesi contratti, tesi a cercare la rimonta; nonostante l’allenatrice Mucci fosse costantemente a bordo campo a gridare consigli, i ragazzi non riuscivano a mettere in pratica quanto loro richiesto. Anzi il Cus segnava ancora su una bella azione ma con evidenti colpe della difesa . A questo punto il Pistoia è entrato come in un tunnel buio ed i pisani ne hanno approfittato per segnare ancora reti e chiudere di fatto l’incontro. Nel finale c’è stato un risveglio degli arancioni che si sono fatti pericolosi senza però riuscire a segnare almeno la rete della bandiera. Come detto più volte i ragazzi pistoiesi pagano a caro prezzo la mancanza a Pistoia di un impianto dove allenarsi. E’ anche vero però che i giovani arancioni dovranno abituarsi a “stare in partita” per piu’ tempo e non sprecare la minima occasione a loro disposizione. A sprazzi si è vista una squadra che può far bene ma, purtroppo, dovrà impegnarsi di più. Domenica finalmente si gioca a Pistoia nell’impianto del Legnorosso una gara del campionato Under 21; il pronostico è chiuso arrivano i Campioni d’Italia del Cus Pisa. Purtroppo perdurano ancora le assenze di atleti importanti in questa formazione è molto probabile che ancora degli Under 16 si debbano prendersi la responsabilità di scendere in campo con il compito di limitare i danni.

Una replica a “L’Under 16 resiste solo un tempo”

  1. paolo ha detto:

    o stronzi è finita 7-0 , siete proprio degli sfigati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *