Pistoia, 5 gennaio 2012. Non hanno avuto sosta neanche per le festività natalizie gli allenamenti di hockey indoor per l’Hockey Club Pistoia, con un programma fitto di appuntamenti, anche più del solito, stilati dal coach Filippo Treno in vista del secondo e importantissimo appuntamento di Serie A il prossimo 21 e 22 gennaio presso la palestra Sandro Pertini di Ponte Buggianese. “Non ci deve essere un calo di tensione” – afferma Treno – “nonostante il buon risultato di Verona (2 vittorie e 1 sconfitta, ndr), dobbiamo tenere alta la concentrazione per il concentramento di Ponte Buggianese, croce via del nostro futuro”. Infatti, alla fine del concentramento avremo la classifica definitiva del girone, con le prime due che potranno ambire a sogni di scudetto, mentre la terza e quarta classificata dovranno vedersela con gli inferi dei play off. Dopo Verona, vince l’equilibrio nel girone del Pistoia, con il Bra (Cuneo) a fare le fila con i suoi 7 punti. A seguire Pistoia a quota 6, Villafranca (Verona) a 4 e con Moncalvo (Asti) sempre a quota 0. A riprova del buon lavoro svolto a Pistoia negli ultimi anni, soprattutto nell’attività indoor, sono le convocazioni di Melato e Pompili in Nazionale per l’Europeo Indoor Championship II che si svolgerà a Lignano dal 13 al 15 gennaio. Mattia e Timido affronteranno le nazionali di Svezia, Scozia, Ucraina, Polonia, Biellorussia, Danimarca e la Repubblica Slovacca alla ricerca di conquistare la prima piazza valida per la promozione in Championship I. In attesa del concentramento di Serie A, domenica tornerà in campo la Serie B e l’Under 18 a Montecatini Terme: in programma una domenica intensa di partite.

Lascia una risposta