La formazione under 14 chiude la prima parte della stagione outdoor, cioè all’aperto, gettando al vento una probabile vittoria a Pisa facendosi rimontare e concludendo l’incontro sul 4 a 3 per i pari età del Cus Pisa. Un po’ di sfortuna per gli arancioni che, privi di alcuni atleti della rosa falcidiati da malanni di stagione, si presentano addirittura con un giocatore in meno; nonostante tutto nel primo tempo l’Hockey Club Pistoia gioca bene con grande vigoria e riesce ad segnare ben tre reti con gli atleti più esperti mentre il Cus Pisa riesce solo nel finale ad accorciare le distanze con l’estremo pistoiese non senza colpe. La gara sembra incanalata in una probabile vittoria arancione ma i pistoiesi non sono più brillanti come nel primo tempo e nella ripresa i pisani sono molto più determinati ed approfittano della loro lunga panchina per avere in campo atleti sempre freschi al contrario degli ospiti che arretrano sotto la pressione dei gialloblù. Il momento determinante della gara si ha quando su azione successiva ad un corner corto un difensore arancione incappa in una sfortunata autorete che accorcia ulteriormente il distacco; a questo punto i ragazzi pistoiesi, a corto di forze, non riescono ad arginare gli attacchi pisani subendo il pareggio e nel finale la rete del vantaggio del Cus Pisa.“E’ un peccato” – afferma il coach Mucci – “si sono viste buone cose nel primo tempo, purtroppo giocare con un uomo in meno ci ha penalizzato, ma avremmo potuto gestire meglio l’incontro; comunque onore al Cus Pisa che ha sempre cercato di rimettere in piedi l’incontro e ci è riuscito. Da parte mia sono comunque soddisfatta per i progressi che ho visto, i risultati verranno.” Formazione: Biagini, Biondi Luigi, Treno, Biondi Andrea, Romiti, Marciano’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *