Under16Male anzi malissimo i giovani Under 16 dell’Hc Pistoia nel campionato di categoria indoor.
Le premesse non erano buone: Caterina Mucci doveva schierare in porta un coraggioso Biagini Francesco febbricitante non potendo disporre del secondo portiere Pellicani fuori per infortunio, ma viste le buone prove dell’andata si pensava di poter comunque tentare di contendere alla capolista Cus Pisa il passaggio alle finali nazionali.

Non è andata cosi, i ragazzi di Mucci sono incappati in una giornata decisamente storta con il solo Natali a dannarsi l’anima per tenere in piedi la squadra ed un Brizzi appena sufficiente a centrocampo. Nella gara contro il Cus Pisa l’illusione di poter far bene dura poco: i gialloblù giocano come sempre, determinati e con ottima tecnica, hanno nelle loro file come valore aggiunto due atleti nazionali della categoria;gli arancioni sono lenti e poco aggressivi assolutamente la pallida copia della squadra che all’andata ha costretto i più quotati avversari a sudare le proverbiali sette camicie per prevalere di un solo gol. Pistoia subisce una dura lezione di gioco, Biagini non sta bene e si vede , ma anche la squadra non gira; solo nel finale quando i pisani allentano la presa gli arancioni mitigano un punteggio pesante con le reti di Biagini Guglielmo, Natali e Piccolo. A conferma della giornataccia anche la prestazione contro il Bondeno; squadra composta da atleti giovani per la categoria, ma decisamente ben impostati tecnicamente: Mucci e’ costretta a schierare un giocatore al posto di Biagini che non riesce a scendere in campo, la squadra sembra reagire a questa emergenza e va in rete con Piccolo e Natali chiudendo il primo tempo in vantaggio. Si spera di riuscira portare a casa i tre punti ma nella ripresa la squadra arancione non e’ più la stessa : sbaglia un paio di clamorose occasioni e sbaglia molto nello sviluppo del gioco. Bondeno torna sotto per cercare di riprendere la partita, Natali segna una doppietta che potrebbe garantire la vittoria ma Bondeno nel finale di gara riesce a conquistare un meritato pareggio.

Nell’altro incontro del concentramento ancora vincente il Cus Pisa ma Bondeno non si è mai arreso riuscendo a limitare il passivo. “Proprio una brutta giornata” afferma il coach arancione Caterina Mucci “dovrò analizzare bene quanto successo, aldilà del problema portiere di oggi, è proprio la squadra che non c’era, eppure erano gli stessi effettivi che hanno disputato un buonissimo concentramento di andata; al prossimo allenamento parlerò con i ragazzi e cercheremo di capire insieme quanto successo.

Una replica a “Male gli Under 16”

  1. riccardo scrive:

    i risultati ?

Lascia una risposta