Under 14Termina il campionato giovanile under 14, un campionato molto difficoltoso per i piccoli hockeyisti arancioni, tanto impegno ma ancora non riescono a fare il salto di qualità che invece le altre squadre del campionato dimostrano di aver fatto. Nonostante che il gap tecnico non sia elevato , manca spesso la concentrazione e la messa in pratica degli schemi definiti in allenamento, inoltre appare palese la differenza di “passo” degli altri giovanissimi atleti dovuta al fatto che le altre società possono allenarsi su un campo sintetico e questo ha effetti benefici in termini di tecnica di tiro e posizione in campo. Per quanto riguarda le gare non c’e’ molto da dire, la capolista HT Bologna ha vinto a mani basse ( e’ una compagine con un tasso tecnico molto superiore alle altre formazioni) e gli arancioni hanno segnato la rete della bandiera con Niccoli nell’unica volta durante la quale sono riusciti ad applicare quanto previsto dai tecnici. Nell’altra gara contro Bondeno sembrava che le cose si mettessero bene in quanto gli arancioni passavano in vantaggio ancora con Niccoli ma gli emiliani riuscivano a mettere la gara dalla loro e vincere con un certo margine. Ci sono, comunque, note positive: in queste gare la società pistoiese ha fatto esordire ben tre piccoli atleti provenienti dai Centri Ludici Motori, ragazzi con poco più di dieci anni e che, con emozione, sono entrati, come dicono loro, “a giocare con i grandi”. Al termine delle gare, inoltre, e’ stato organizzato un “terzo tempo” offerto ai ragazzi e genitori delle squadre impegnate nella giornata. Questa iniziativa e’ stata molto apprezzata dagli atleti di casa,dagli ospiti e loro famiglie perchè ha permesso ai ragazzi, avversari in campo, di fare amicizia continuando nello stile “fairplay” che l’Hockey Club Pistoia porta avanti da molti anni.

Formazione: Biagini Francesco, Biondi, Treno, Niccoli, Brunetti, Biagini Guglielmo, Bazzini, Minutoli, Galdino.

Lascia una risposta