Hc Pistoia Vs Us GrantortoPistoia, 13 ottobre. Ancora una volta il Pistoia, tra le mura amiche del Frascari, conquista un risultato positivo, liquidando la pratica Grantorto, non senza difficoltà, per 2 a 0. Non è stato facile perché, come annunciato in settimana scorsa, i padovani hanno venduto caro la pelle, ma con una grande prova di carattere gli arancioni portano a casa altri 3 punti importanti in vista del match clou di domenica prossima, sempre al Frascari, questa volta alle 12,30, contro il tostissimo Brescia, appena retrocesso dalla Serie A2. Tornando alla partita, Pistoia parte molto bene, il portiere ospita compie un vero miracolo su Bartolini già al 3’; Pistoia preme e praticamente per tutto il primo tempo, fatta eccezione per alcune occasioni, ha il pallino del gioco ed attacca a testa bassa verso la porta dei veneti. Per sboccare la situazione ci vuole un’azione di Fedi, che recupera la palla a centrocampo e si invola verso la porta, pescando con un buon passaggio Giordano che insacca per l’1-0. Si va a riposo con Pistoia in vantaggio e Grantorto che sicuramente non si darà per vinto. Il secondo tempo si apre con una fiammata arancione, che dopo aver conquistato un ottimo corner corto, raddoppia il risultato con Fedi che trafigge il numero 1 avversario. Da qui in avanti Pistoia molla un pò e il Grantorto mette in difficoltà il centrocampo avversario, ma la difesa tiene bene e la gara torna con il predominio arancione fino allo scadere, dove un discreto pubblico (50 persone circa) applaude gli arancioni ancora vittoriosi. Buona prova in tutti i reparti, anche grazie ai rientrati Martinelli e Masi, fuori dalla partita di domenica scorsa e dai vari giovani, che partita dopo partita crescono notevolmente. La settimana che aspetta la squadra sarà importantissima, gli arancioni dovranno prepararsi al meglio se vorranno avere ragione anche del Brescia; segnaliamo anche, che rientrerà Menichini, oggi in tribuna per un infortunio nel match di domenica scorsa. Da segnalare l’iniziativa dell’Hockey Club Pistoia all’insegna della sportività, difatti anche l’ Hockey adotta il Terzo Tempo creando armonia con la squadra avversaria smorzando qualsiasi eventuale dissapore ed ottenendo larghi consensi con il pubblico dando a questo sport una bella immagine.

Questi sono i 16 scesi in campo oggi: Michelozzi, Fedi, Natali, Mascia, Moncini, Martinelli, Cioni, Tolve, Masi, Bartolini, Vivarelli, Giordano, Musto, Braccini, Vaiani, Meoni. Allenatore Treno.

Lascia una risposta