La formazione Under 21 scesa in campo a Pisa nel primo concentramento Indoor

La formazione Under 21 scesa in campo a Pisa nel primo concentramento Indoor

Pistoia, 12 Febbraio. La stagione indoor del team pistoiese è agli sgoccioli e terminerà ufficialmente domenica prossima con gli Under 21 impegnati a Nepi (Viterbo) con la Finale Nazionale di Area dove sono riunite il Potenza Picena (Macerata), l’Hockey Campagnano e l’Hockey Club Roma (fresco vincitore con la prima squadra dello Scudetto Indoor). formazione marchigiana e’ la seconda arrivata nel gruppo vinto dai pistoiesi ma per effetto degli incroci non sarà la squadra che gli arancioni dovranno affrontare, sarà bensì il Campagnano che ha buoni atleti ed un gran temperamento (lo abbiamo visto in un discreto Torneo di Bologna a Novembre), la vincente del primo spareggio se la vedrà con la vincente di Potenza Picena – Hc Roma e vedremo dove arriveranno i nostri ragazzi.

La allenatrice pistoiese Caterina Mucci è fiduciosa – “I miei ragazzi hanno dimostrato di avere delle chances e noi ci presenteremo con l’intenzione di dare il massimo e mantenere in alto il rango che l’Hockey Cluv Pistoia si è conquistato in questo particolare campionato”.

Purtroppo, prosegue il Vice-Presidente Fedi, che accompagnerà la squadra, l’allenatrice non potrà avere a disposizione tutti i titolari, difatti mancano all’appello un paio di assenti a causa di infortuni, ed i presenti, purtroppo non sono tutti al meglio, in particolare sarà grave l’assenza di Menichini che ci avrebbe garantito dinamicità e qualità alla nostra manovra , e quella di Moncini, impegnato per motivi di Studio, toccherà quindi ai più giovani ’96, che hanno comunque dimostrato in tornei, opposti a formazioni senior di essere ampliamente in grado di saper giocare e vincere. Comunque vada, conclude Fedi, questa esperienza, la ritengo un utile bagaglio di esperienza, per la maturazione dei ragazzi che dovranno piano entrare nell’organico indoor della prima squadra, forse, già dal prossimo anno, staremo a vedere.

Lascia una risposta