La prima gara del campionato regala agli arancioni una vittoria con i fuochi d’artificio per 10 a 2 sul Bondeno di Ferrara. Il risultato è molto pesante per gli emiliani che pur costretti a giocare fin da subito con un uomo in meno hanno condotto una gara coraggiosa e per niente rinunciataria pagando però questo atteggiamento perché’ l’Hockey Club Pistoia ha approfittato di ogni disattenzione degli ospiti per far punti. Dopo una prima fase di studio gli arancioni passano in vantaggio grazie ad una colpevole disattenzione del Bondeno che permette a Pistoia di mettere l’uomo solo davanti al portiere e sbloccare il risultato: gli emiliani cercano di pareggiare ma Pistoia comincia a macinare gioco e segna per ben due volte, nella parte finale del match Bondeno riesce a ridurre le distanze ma i locali sono lì ed il primo tempo termina sul 4 a 1. Nel secondo tempo gli equilibri non si spostano: Pistoia preme e coglie qualsiasi occasione le si presenti per aumentare il vantaggio, Bondeno segna comunque ancora approfittando di una delle rarissime concessioni della difesa arancione, ma il risultato non si discute anzi vi va in doppia cifra. Tutto bene in questa gara, Pistoia si è permesso anche la possibilità di far esordire un paio di ragazzi del vivaio under 14, buona la loro prova, ma già bisogna guardare a sabato al derby di vertice contro il Cus Pisa che molto potrà dire sulla leadership del girone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *