L'Under 17 a Reggio Emilia nella partita del girone di andataIl prossimo weekend sarà un importante crocevia sia per la prima squadra che e per la Under 17, entrambe le formazioni sono chiamate a ottenere un risultato positivo nei difficili incontri, rispettivamente con Adige e Reggio Emilia. Più svantaggiata sarà la prima squadra che dovrà salire in quel di Mori per affrontare gli agguerriti atleti dell’Adige, che domenica scorsa hanno sconfitto i terzi in classifica (e diretti pretendenti ai play off) del Brescia (Pistoia riposava). Gli arancioni si presentano in trentino come primi classifica, con Adige dietro di 4 punti (con una partita in meno), ma l’incontro si preannuncia assai difficile. Il lungo viaggio e l’entusiasmo dei padroni di casa sono le prime difficoltà che il Pistoia dovrà affrontare. Non solo per la prima squadra dell’Hockey Club Pistoia ma anche per la squadra under 17, che disputerà l’ultima gara del campionato in casa, ha il difficile compito di conquistare i tre punti. Questa è l’unica condizione che permetterebbe agli arancioni di agganciare in testa alla classifica la capolista Cus Pisa in caso di un passo falso dei gialloblu’. Attualmente Pisa è in vantaggio: dopo un percorso in campionato gomito a gomito gli arancioni sembravano avere il primo posto in pugno ma, per una serie di circostanze la sciagurata gara persa in casa proprio con Pisa ha compromesso grandemente la possibilità di arrivare primi. Come si diceva occorre che Pistoia vinca domenica (ore 12 l’inizio della partita) con un buono scarto con Reggio Emilia sperando nell’impresa di Bondeno di battere. Comunque vada sarà importante congedarsi dalle mura amiche del Frascari con una buona prestazione per ben concludere un torneo tutto sommato giocato positivamente dai giovani arancioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *