Serie B maschile, 8^ giornata: Hc Pistoia – Butterfly Roma Hcc Ris. 6-1 (3-1)

Hc Pistoia: Loreti (pk), Braccini, Gori, Fedi, Tarres, Beneforti (k), Salvi, Triunfo, Iacomelli, Bartolini, Meoni, Agostini, Bambini, Maffucci. All. David Malvaso. Dirigente Alessandro Gori

Butterfly Roma Hcc Ris.: Colalucci (pk), Grossi, Pasqualetti, Tini, Mirza, Giuliati Tiziano, Lattanzi, Palazzo, Della Chiesa, Bonifacio, Perrone. All. Marco Grossi. Dirigente Piero Giuliati

Arbitri: Mazzolo, Novelli

Marcatori:
Iacomelli (PT) pt, azione
Meoni (PT) pt, azione
Butterfly pt, corner corto
Fedi (PT) pt, corner corto
Meoni (PT) st, azione
Maffucci (PT) st, azione
Fedi (PT) st, azione

Cartellini
Nessuno

Corner corti
Hc Pistoia 4(1), Butterfly Roma Hcc Ris. 2(0)

Buona prova della squadra maschile dell’Hockey Club Pistoia che conquista la vittoria dopo la brutta trasferta di San Vito sconfiggendo il Butterfly riserve (la prima squadra dei romani milita in Serie A2) per 6 reti ad 1. La partita non valida ai fini della classifica è stata comunque un ottimo test per gli arancioni in vista delle prossime gare (il 30 marzo a Roma contro l’NCR Lazio) sopratutto per continuare il lavoro di adattamento all’hockey prato dopo la stagione indoor. Il tecnico pistoiese Malvaso per la seconda partita consecutiva deve far sempre a meno dei due portieri di ruolo Maffei e Turacchi e schierare neo portiere Loreti che in queste settimane si dedica esclusivamente a questo nuovo ruolo e di Vivarelli ancora assente per motivi personali. Con qualche aggiustamento tattico, gli uomini di Malvaso hanno evidenziato un miglioramento di forma fisica, tecnica e alcune azioni interessanti rispetto alle precedenti gare disputate, ma purtroppo non sembrano aver ancora risolto i problemi in fase realizzativa, sprecando ancora troppe palle sotto porta e i corner corti malamente battuti. Il Pistoia va subito in vantaggio grazie a Iacomelli che sfrutta un ottimo passaggio di Bartolini superando con un flick il portiere avversario. Ancora Meoni si fa notare per la successiva marcatura su azione deviando sotto porta un cross dalla fascia destra. Il Butterfly si fa avanti molto spesso facendosi notare per le buone individualità e tecnica cercando in più occasioni di riaprire la partita, cosa che riesce a metà tempo battendo in rete un corner corto a proprio favore. Sul finire del primo tempo ci pensa Fedi, su corner corto ad allungare il vantaggio portando la propria squadra sul momentaneo 3 a 1. Momentaneo perché il Pistoia non molla il ritmo ed allunga il proprio vantaggio nella ripresa con ancora Meoni, Maffucci (prima rete in arancione) e Fedi con reti siglate su azione. Ora ancora tre settimane di allenamenti per migliorare lo stato fisico e tecnico in vista dell’ultimo incontro di qualificazione (oramai certa) al turno successivo contro l’NCR Lazio.