Il weekend appena trascorso non è stato molto positivo per la società pistoiese, sconfitta la formazione senior e sconfitta pure la under 18; l’unica nota positiva la vittoria dei più piccoli contro l’ostico Hockey Versilia. Finisce finalmente il campionato Under 18; un vero e proprio “anno Horribilis” questa formazione partita con tutti i presupposti di disputare un buon campionato ha perso per strada, per vari problemi anche non legati all’attività sportiva, molti atleti della rosa costringendo i tecnici arancioni a schierare molti under 16 e talvolta a convocare atleti under 14 delle età più alte. Nonostante l’impegno di tutti, a questi livelli non si puo’ concedere niente e quindi l’Hockey Pistoia ha onorato l’impegno preso, portando a termine il torneo senza purtroppo nessuna vittoria al proprio attivo. Continua invece la marcia, vincente, dei più piccoli impegnati nel tentativo di strappare al Cus Pisa il biglietto per la finale interregionale a Roma prevista per il 25 Maggio. Gli arancioni si sono presentati all’incontro privi di alcuni elementi importanti a centrocampo e senza i difensori di ruolo, nel contempo anche l’Hockey Versilia aveva l’infermeria piena ed è stato costretto a giocare in inferiorità numerica e cio’ nonostante ha reso la vita dura ai pistoiesi. Nella prima frazione passa subito in vantaggio Pistoia, la difesa viareggina non è ancora registrata e Giordano la sorprende ben due volte nel primo quarto d’ora mettendo l’incontro su un viatico ben preciso. A questo punto i giovani pistoiesi commettono l’errore di considerare chiuso l’incontro mentre l’Hockey Versilia tenta il tutto per tutto e, pur rischiando di subire ancora reti, mette sotto gli avversari che rischiano più volte di capitolare; comunque la prima frazione si chiude senza altre variazioni. Nella seconda parte gli arancioni sono più convinti ed i biancorossi non si arrendono per cui al partita è divertente con continui capovolgimenti di fronte durante i quali si apprezzano spettacolari interventi dei portieri ed azioni continue durante le quali Pistoia mette definitivamente al sicuro il risultato su un 5-0 che punisce forse un po’ troppo il Versilia. Adesso due importanti recuperi aspettano l’Hockey Pistoia contro il Cus Pisa A e Cus Pisa B (che inaspettatamente ha battuto i “fratelli” nel derby rimettendo in discussione il primo posto e l’accesso alla finale interzonale di Roma).