Cus Pisa A – Hc Pistoia 4-8

HC Pistoia: Michelozzi Alessio (pk), Ducceschi Marco, Tolve Luca, Natali Daniele (k), Capecchi Gabriele, Di Piazza Gianluca, Moncini Iacopo, Giordano Daniele, Frangioni Filippo, Trinci Tobia, Messeri Giovanni. Allenatrice Caterina Mucci. Dirigente Roberto Natali.

Marcatori: Frangioni (5), Capecchi (2), Giordano

Pisa – La formazione Under 14 dell’Hockey Club Pistoia batte il Cus Pisa A in modo netto (8-4) e conquista meritatamente il posto alla semifinale interregionale a Roma il 25 maggio pv. L’incontro non è stato quasi mai in discussione, eccezion fatta per il primo quarto d’ora durante il quale i pisani hanno tenuto in equilibrio l’incontro approfittando del solito avvio lento degli arancioni. In questo periodo l’estremo pistoiese Michelozzi si è fatto apprezzare in un paio di interventi che hanno messo tranquillità alla squadra che in fatti è passata in vantaggio con Frangioni. I gialloblù reagiscono subito mettendo alla frusta la difesa pistoiese che si difende bene con Ducceschi e Natali anche se talvolta viene lasciata un po’ scoperta dai centrali arancioni e rischia di essere superata: infatti il Pisa pareggia la 20’ su rigore giustamente concesso su un fallo commesso da Ducceschi in area; come accaduto spesso in questo campionato una situazione di potenziale pericolo sferza i giovani pistoiesi che nell’arco di tre minuti segnano ben due volte prima con Capecchi su assist di Giordano e poi ancora con Giordano imprendibile sulla fascia; ma i pisani riescono ad accorciare le distanza nel finale di tempo. Si va al riposo dove i tecnici dell’Hockey Club Pistoia galvanizzano la squadra cercando di eliminare qualche pausa nel gioco vista nella prima frazione ,infatti i nostri ragazzi ripartono mettendo a segno una serie di reti con Frangioni che ottimizza al meglio il lavoro della squadra. A questo punto l’incontro è saldamente nelle mani dell’Hockey Club Pistoia che inizia una serie di cambi per far riposare gli atleti in vista dell’importante incontro del 25 maggio, cio’ permette ai pisani di rifarsi sotto ma ci pensa Capecchi a ristabilire le distanza segnando ancora quasi alla fine dell’incontro e fissando sull’8-4 per i pistoiesi la partita. Degna fine di campionato per un torneo iniziato con una sconfitta che ha costretto i giovani arancioni ad una bellissima rincorsa alla quale nessuna squadra è riuscita ad opporsi infatti dopo l’iniziale stop i giovanissimi hanno sempre vinto le proprie partite. Domenica dovranno affrontare la vincente del girone A del Lazio, la A.S. Campagnano, nel caso di vittoria affronteranno la vincente tra L’Hockey Tevere ed il Potenza Picena; in caso di sconfitta c’è il ritorno a casa e non sarà un dramma. In ogni caso tutto l’ambiente è soddisfatto per il risultato, insperato all’inizio di stagione, del gruppo dei più giovani; un augurio, quindi, di ben figurare.