Weekend a doppia faccia per l Hockey Club Pistoia impegnata nei campionati giovanili nazionali di hockey su prato. Si iniziato sabato, il calendario prevedeva due partite valide per il campionato regionale Under 14: la prima della formazione HC Pistoia A contro Hockey Versilia poi rinviata a data da destinarsi, la seconda con la formazione HC Pistoia B opposta allCUS Pisa B. Ambedue gli incontri da giocarsi sul neutro di Pisa perch nella nostra citt non esiste un impianto polivalente sul quale si possano disputare gare di hockey su prato. I pistoiesi continuano giocare a ottime gare, ma certo i tecnici arancioni non si aspettavano questa bella sorpresa offerto una prestazione maiuscola dominando gli avversari. Subito si indovinato landamento della gara: spavaldamente gli Under 14 aggredivano gli avversari costringendo la difesa pisana ad un duro lavoro e gi al 10 passavano in vantaggio. Lazione degli arancioni tambureggiante anche se i pisani cercano di colpire di rimessa, ma sia i difensori che lestremo difensore pistoiese dimostrano di essere in buona giornata. Proprio nel contrastare unazione pisana che arriva il raddoppio con azione da manuale: pallina conquistata in difesa ed in tre passaggi si arrivati a piazzare luomo solo davanti al portiere che niente ha potuto sul tiro in corsa del pistoiese. In questa situazione si svolta buona parte della prima frazione e verso la fine c stato un comprensibile rilassamento dei nostri che ha permesso ai pisani di ridurre le distanze; sul filo del fischio di chiusura, per gli arancioni hanno subito ristabilito le distanze. Strigliati nella pausa, i ragazzi del CUS Pisa sono partiti a razzo alla ripresa del gioco; seppur difendendosi con ordine i nostri ragazzi hanno subito la seconda rete grazie anche alla maggior prestanza fisica degli avversari che sono mediamente pi grandi di et. Questo il miglior momento dei pisani che cercano il pareggio, ma non la giornata giusta, la maggior velocit nel gioco dei pistoiesi sposta ancora il baricentro del gioco nella met campo pisana ed a met del tempo gli arancioni segnano ancora fissando il risultato sul 2-4 poich i giallobl non saranno pi in grado di impensierire la difesa pistoiese. Sabato prossimo ancora una trasferta a Viareggio nella tana dellHockey Versilia. Domenica lUnder 18 ha avuto una trasferta difficile nelle Marche contro il Potenza Picena, squadra nella quale ci sono ancora diversi atleti campioni di Italia di categoria nel 2005. La partita era gi di per s gravosa da un punto di vista tecnico, si aggravata in quanto non erano disponibili alcuni atleti e per cui si dovuto far ricorso a diversi Under 16 per poter disputare la partita. Ci nonostante per tutta la prima parte dellincontro i pistoiesi hanno giocato una gara accorta: seppur rare sono state le sortite, i rossi marchigiani venivano ben contrastati registrando comunque una chiara supremazia territoriale. Nel secondo tempo, per, il Potenza Picena cambiava marcia e metteva subito in difficolt i nostri che venivano trafitti sugli sviluppi di una bella azione; questo aveva leffetto di demoralizzare gli arancioni mentre i marchigiani continuavano ad attaccare: lestremo pistoiese faceva gli straordinari e riusciva ad opporsi in molte occasioni ma doveva capitolare ancora a met di frazione ed in finale gara poich nella formazione arancione i pi giovani mostravano un vistoso calo fisico e di ci approfittavano i padroni di casa. Il risultato negativo, per, loccasione ha permesso ad alcuni atleti della Under 16 di fare esperienza e ,finch c stata tenuta atletica, il comportamento dei nostri ragazzi stato buono; adesso per bisogna pensare alla prossima gara contro il Cus Pisa.