Apre il campionato con un successo contro il Pistoia la formazione genovese rientrata sotto le insegne di Superba. La femminile del presidente Puggioni, dopo lanno come Sampierdarena, torna allantico ma con un allenatore nuovo, Matteo Puggioni che ha preso il poso di Gigi Esposito, confermato alla guida della prima squadra maschile dopo la sostituzione in corsa, allinizio del 2008, dellargentino Fernando Zamzem.
SUPERBA GENOVA ETRUSCA PISTOIA 2-0 (0-0)
Reti: 59 Beggi (A), 64 Sabbatini (A)
Superba: I. Cusano; Belkhal, Villamar, Sinfonico; Sabbatini, Bogliolo, J. Cusano, Fisniku; Carmelo, Beggi, Menegaldo.All.: Puggioni
Arbitri: Borda di Savona e Laureana di Genova
Genova – Sembrava la fotocopia della partita beffa dello scorso anno. LEtrusca che si presenta in organico ridotto, si arrocca in difesa, chiude ogni varco, sfodera la prestazione di un portiere di stato di grazia, subisce senza danno le sfuriate genovese. Sino qui e dopo quasi unora di gioco stesso film di 12 mesi fa. Questa volta per non arriva il gol beffa delle toscane, ma dopo una bella azione sulla destra ribattuta dal portiere ospite e Enrica Beggi a trovare da posizione defilata langolo giusto per l1-0. Nel finale arriva anche i raddoppio che rende pi piacevole la vittoria.
Questo successo costituisce il primo mattoncino della costruzione dellobiettivo della formazione di Matteo Puggioni: accodarsi a Leonidas e Martesana per accedere al gironcino finale del girone A con le altre tre prime classificate del nord-est.
Domenica poi arrivata (con anche la giovanissima Francesca Tardanico in campo) il pesante 12-0 in Coppa Italia, contro il Lorenzoni, privo delle azzurre, ma con tutte le straniere e le altre migliori.

Fonte www.hockeylove.it