Simone Mascia decisivo per la rete del pareggio pistoiese

Alla presenza di una buona cornice di pubblico, l’HC Pistoia esce dal campo ostico e ambizioso del CUS Pisa con un buon punto. Le due formazioni, ormai rivali storiche negli anni passati nelle categorie inferiori, si sono sfidate in un incontro molto teso per la grande posta in palio: chi vinceva aveva l’opportunità di staccare le zone basse della classifica. Alla fine entrambe ne escano con un punto che fa di poco smuovere la classifica in virtù dei risultati delle altre partite. Per il Pistoia si tratta del terzo risultato utile consecutivo. Ora l’HC (con il Pisa) è a quota 5 punti, in una classifica cortissima, a 2 punti dall’ultimo posto, e ad 1 dal secondo. Prossimo incontro a Pistoia contro lo schiacciasassi della Juvenilia di Uras, primissima in classifica a quota 10 punti.
La cronaca. Primi 10 minuti Pistoia fa gioco e Pisa agisce di rimessa. Nessun tiro in porta delle due squadre. Campo scivoloso, si fatica a stare in piedi. Al 16′ minuto buona azione dei nostri con Barreiros che mette in area una bella palla per Giordano che prova a scartare il portiere ma non riesce a sorprenderlo. Al 23′ corner corto per Pistoia battuto malamente con palla che si perde sul fondo. Primo tempo equilibrato. Poche emozioni e risultato parziale di 0 a 0 giusto per entrambe le parti. Si riparte con il secondo tempo con un occasionissima per il Cus Pisa. Pistoia un po’ in affanno nei primi minuti. Al 15′ minuto rete del Cus su azione confusa in area. Al 20′ Pistoia non riesce più ad imporre il proprio gioco e subisce la pressione avversaria. Al 27′ altra occasione del Pisa con palla che passa a fil di palo. Sforzo finale dell’HC che prova ad alzare il baricentro e attaccare con più uomini per cercare il pareggio. Niente da fare. Poco gioco e pochissime occasioni per gli avanti arancionero oggi. Al 33′ pareggio su corner corto realizzato dal Capitano Mascia che batte l’estremo difensore pisano. Finale 1 a 1. Partita giocata sui nervi come sempre con il Pisa e come forse è normale in un derby. Pareggio giusto per un match bruttino e poco spettacolare.
Risultati della 4^ giornata del Campionato di Serie A2, girone A: SS Lazio Roma – Butterfly Roma 2-1, Città del Tricolore Reggio Emilia – San Giorgio Padova 4-3, Savona – Juvenilia Uras 0-4.
La classifica: Juvenilia Uras 10, Butterfly Roma e Città del Tricolore Reggio Emilia 6, SS Lazio Roma, Hc Pistoia e Cus Pisa 5, San Giorgio Padova 4, Savona 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *