Simone Mascia decisivo per la rete del pareggio pistoieseLa pausa pasquale coglie il team pistoiese in un momento particolare, dopo la vittoria nella prima gara del girone di andata gli arancioni sono incappati in due sconfitte, rocambolesca quella a Reggio Emilia, un pò sfortunata quella a Roma 2-1 contro la Lazio. Nelle due gare l’Hockey Club Pistoia ha dimostrato di avere un buon gruppo, semmai è la mancanza di esperienza in questo campionato che talvolta tradisce la squadra ma considerando le gare per come sono state giocate i ragazzi del presidente Gori hanno raccolto molto meno di quanto avrebbero meritato. Ci sono anche episodi di gioco che vengono valutati “un po’ così” dagli arbitri, anche a Roma possiamo citare una rete annullata agli arancioni che avrebbe rimesso il match in pari e forse cambiato la fisionomia della gara visto che i pistoiesi hanno chiuso la gara in attacco cercando la rimonta (quasi riuscita) ed i laziali a mettere l’incontro sul piano fisico (ricevendo diversi cartellini) per arginare gli avversari. Poi ancora un po’ sfortuna: durante l’incontro si è infortunato Fedi e sarà fuori almeno per le prossime due gare. Questa pesante tegola si aggiunge alla assenza di Martinelli, altro atleta esperto e anch’esso pilastro della difesa; quindi nelle prossime due gare contro la terza in classifica (Cus Pisa sabato 11 aprile a Pistoia) e contro la capolista Uras In Sardegna Pistoia potrà contare solo (si fa per dire) sul coraggio, sull’entusiasmo e sulla voglia di far bene dei suoi giovani. Starà a mister Treno catalizzare le loro qualità tecniche e caratteriali per ottenere il massimo, purtroppo le altre squadre di bassa classifica qualche punto lo hanno fatto ed adesso c’è solo Savona dietro agli arancioni anche se davanti nell’arco di un paio di punti ci sono Reggio e Lazio ma con un calendario più favorevole.

Qualche buona notizia viene dal settore giovanile: nel weekend pre pasquale gli under 21 si sono presi la rivincita su Padova con un 2-0 costruito su una gara tenuta quasi sempre sotto controllo con rari gli interventi dell’estremo pistoiese. Le reti sono state siglate da Giordano con la speranza che sia di buon auspicio per il giovane attaccante per le gare di A2. Buona prova anche per gli under 14 nonostante due sconfitte contro avversari più quotati la squadra sembra aver trovato un equilibrio ed un gioco, continuando a lavorare cosi arriveranno anche le vittorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *