Sabato gli hockeyisti arancioni fanno visita al Reggio Emilia e si preannuncia una gara con molte insidie per Pistoia. Gli emiliani stanno incontrando difficoltà in questa prima parte del campionato ma nelle gare casalinghe danno veramente tutto per conquistare la posta. I ragazzi si ricordano bene l’ultima gara dello scorso campionato, uno vero e proprio scontro salvezza, nel quale gli arancioni erano in vantaggio a circa un quarto d’ora dalla fine e Reggio riuscì a ribaltare il risultato. Pistoia non dovrà guardare alla attuale situazione di classifica che li vede a ridosso delle prime posizioni e pensare a giocare per guadagnare punti preziosi. “La sosta forzata dovuta all’impossibilità di volare in Sardegna per la gara contro la Juvenilia, spero che non spezzi il ritmo che avevamo preso” afferma Alessandro Gori, dirigente della formazione “ma ho visto i ragazzi concentrati all’allenamento ed il test effettuato contro l’HT Bologna in settimana” – squadra che milita nella massima serie italiana, ndr – “è stato buono per cui penso che disputeremo un buon incontro”. La gara non disputata contro Juvenilia Uras sarà recuperata sabato 21 novembre, dopodiché partirà subito partirà la stagione indoor.

Domenica 15 novembre concluderanno il loro girone di andata gli Under 21, che al Frascari di Pistoia, alle 14:00 incontreranno i pari età del UHC Adige di Rovereto. Società e staff sono fiduciosi di poter ottenere punti dopo il buon incontro con Bologna (perso per 2-1) dove si sono visti notevoli miglioramenti.

Programma di sabato: ASHP Citta del Tricolore – HC Pistoia, HC Superba – HC Savona, Pol. Juvenilia – Rass. Piemonteis, US Moncalvese – CUS Pisa.

Classifica: CUS Pisa 15, Rass. Piemonteis 11, Pol. Juvenilia* 10, HC Pistoia* 10, HC Superba 7, HC Savona 6, US Moncalvese 3, ASHP Citta del Tricolore 3.
* una partita in meno.

Lascia una risposta