IMG_0441I giovani arancioni rispondono allo squillo della formazione senior e conquistano un posto alla finale nazionale indoor di categoria che si svolgerà a Padova il 30 e 31 gennaio p.v.. E’ un traguardo meritato per le prestazioni offerte dai pistoiesi che hanno sempre giocato con convincente autorità e buona tecnica, una sola sconfitta nelle gare di qualificazioni con lo Sculdaxia Padova, squadra giunta poi alle spalle dei toscani ma dovuta soprattutto alla stanchezza dei ragazzi del presidente Arcangeli (alla terza gara del giorno). La riprova ne è stata la prima gara odierna contro i veneti, dove Pistoia ha condotto sempre la gara conquistando tre punti importanti in chiave promozione. Più dura è stata la resistenza del Cus Padova che aveva l’obbligo di vincere per restare in corsa mentre agli arancioni poteva esser sufficiente anche un punto: un pareggio è stato con Pistoia a rincorrere i veneti ma con ben due pali colpiti a portiere battuto che avrebbero cambiato il corso della gara. Niente comunque è cambiato in quanto nell’ultima gara i toscani hanno superato anche l’UHC Adige che nonostante una gara orgogliosa si è dovuto arrendere alla qualità tecnica dei ragazzi ben condotti, oggi, da Fedi Riccardo. Il torneo di finale a sei squadre vedrà Pistoia opposta a Savona, Bra (uno schiacciasassi i liguri mentre i piemontesi sono i giovani di un team fortissimo), Sculdaxia Padova, HCU Catania e si attende domenica la vincente del girone Lazio dove comunque sono in lizza squadre con giovani largamente impiegati nelle senior e quindi tecnicamente molto forti. Pistoia comunque deve giocare con tranquillità e siam certi ci saranno ottimi risultati.

Risultati: HC Pistoia – H. Sculdaxia 5-2, Hc Pistoia – Cus Padova 2-2, UHC Adige – Hc Pistoia 1-3.
Classifica finale: Hc Pistoia 13, Cus Padova 11, H. Sculdaxia 10, UHC Adige 0.
Hc Pistoia: Michelozzi, Cioni, Brizzi, Guastini, Giordano, Natali, Tolve, Vaiani, Gori. Allenatore Riccardo Fedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *