Ottime notizie nella prima gara di ritorno del campionato di A2 di hockey prato per Hockey Club Pistoia che batte la Moncalvese per 4-1 e si siede al secondo posto (assieme alla Juvenialia di Uras) a soli due punti dalla capolista Cus Pisa. La prova positiva al Frascari scioglie un pò di tensione che si era accumulata in attesa di questa gara solo in apparenza semplice; la posta in palio era molto importante per le due squadre: una vittoria per gli arancioni equivaleva ad un grosso passo avanti verso una salvezza anticipata; per i piemontesi l’assoluta necessità di iniziare il girone di ritorno facendo punti occupando attualmente il penultimo posto. Infatti a tal proposito gli ospiti si erano rinforzati inserendo nel gruppo due atleti stranieri e ciò aveva creato qualche preoccupazione nel team arancione. La Moncalvese, infatti, mostrava più sostanza tenendo in equilibrio il match per buona parte del primo tempo poi nella parte finale le emozioni: l’arancione Bodnar conquista palla al limite dell’area piemontese, la difende con le sue indubbie capacità tecniche ed appena in area fulmina l’estremo del Moncalvo. I piemontesi vogliono punti e si gettano avanti pressando i padroni di casa. Questa iniziativa frutta loro un rigore che permette il pareggio ma quasi subito Pistoia passa avanti su azione di corner corto Menichini raccoglie una corta respinta e ribatte in rete chiudendo il primo tempo con gli arancioni in vantaggio. La gara può essere vinta ma non si deve mollare, probabilmente questo ha detto coach Treno ai suoi ragazzi nella pausa ed infatti gli arancioni ripartono bene, ancora Bodnar su corner corto allunga sul 3-1 per Pistoia. La gara si fa più agonistica: Moncalvo tenta il tutto per tutto, la coppia arbitrale inizia a distribuire cartellini colpendo anche gli arancioni che per una parte consistente della ripresa giocano in inferiorità numerica resistendo bene agli attacchi dei piemontesi, i quali, costretti a scoprirsi, subiscono il ko finale del 4-1 da parte di Vivarelli che chiude la gara. Grande soddisfazione nel team arancione nonostante che il presidente Arcangeli assieme al coach Treno chiedano ancora concentrazione ed il continuare a lavorare per raggiungere l’obbiettivo primario della salvezza, anche se gli arancioni, adesso, potranno provare ad aspirare a qualcosa in più.

Hc Pistoia: Musto, Fedi, Arcangeli, Cioni, Masi, Braccini, Vaiani, Menichini, Moncini, Mascia, Vivarelli, Giordano, Bodnar P., Bodnar K., Michelozzi. Allenatore Treno.

Marcatori: Bodnar P., Menichini, Bodnar P., Vivarelli.

Risultati: Città del Tricolore (Reggio Emilia) – Pol. Juvenilia (Uras) 1-2, Hc Pistoia – Usd Moncalvese (Asti) 4-1, Rassemblement Hc (Torino) – Superba Hc (Genova) 3-1, Savona Hc – Cus Pisa 0-0.

Classifica: Cus Pisa 19, Pol. Juvenilia e Hc Pistoia 17, Rassemblement 14, Superba HC 10, Savona Hc 7, Usd Moncalvese 3, Città del Tricolore 3.

Lascia una risposta