Si sapeva di che pasta era fatto il gruppo dei giovanissimi dellHockey Club Pistoia e dispiaceva vederli cosi spenti faticare per ottenere un standard agonistico che un paio di mesi addietro avrebbero tenuto d occhi chiusi. Dopo la brutta sconfitta di Pisa si notava nel gruppo solo voglia di rifarsi e non scoramento, ma alcuni degli atleti cardine sembravano un po smarriti ed ecco che le risorse della squadra sono saltate fuori ed cominciata una rincorsa ad un terzo posto che un piazzamento consono alle possibilit di questa Under 14.
Alcuni spostamenti tattici ed una ritrovata forma dellestremo Michelozzi hanno permesso pian piano alla squadra di rimettersi in carreggiata : lo si visto a Genova dove lHc Genova si difeso con le unghie e con i denti cercando anche il colpo a sorpresa ma che non ha tenuto conto della volont di rivalsa dei piccoli arancioni che allultimo minuto hanno segnato la rete della vittoria con Tolve spostato i una insolita posizione di centrocampo. Proprio qui la svolta del finale campionato: le soluzioni tattiche cercate per superare i biancorossi sono risultate vincenti contro il Superba sia in terra ligure che a Pistoia , per arrivare allo scontro finale con il cus Pisa in casa. Finalmente si rivisto un buon gioco e la squadra ha potuto affrontare i gialloblu senza remore e nel finale conquistare una meritata vittoria ed il terzo posto in un campionato lungo e faticoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *