L’Hockey Pistoia viaggia a gonfie vele nelle competizioni nazionali che impegnano le sue varie formazioni: vittoria esterna della prima squadra nelle Marche ed esordio ottimo degli under 14 nel campionato nazionale di categoria.
Procede molto positivamente il cammino degli arancioni nel Torneo Challenge Appennino, organizzato da società laziali, marchigiane e dall’Hockey Club Pistoia per supplire al vuoto di gare causato dallo spostamento del campionato di A2 a marzo 2021. Gli arancioni si sono imposti sul Potenza Picena in terra marchigiana per 2 a 0 ma non è stata una vittoria facile. I padroni di casa vogliono rifarsi della sconfitta subita due settimane prima al torneo di Roma e praticano un gioco molto fisico che fa soffrire gli arancioni più tecnici perchè non riescono a praticare le corrette geometrie di gioco. Come nel precedente incontro i pistoiesi nel secondo quarto sviluppano meglio il loro gioco e si spingono in avanti cogliendo subito il vantaggio grazie a capitan Mascia specialista nei tiri di corner corto. Potenza Picena accusa il colpo e non riesce a riprendersi nell’intervallo, infatti Pistoia colpisce ancora subito dopo la ripresa della gara con un bel gol di Giordano che riprendendo un passaggio dalla fascia laterale entra in area e beffa tutti con un tiro sul rovescio del bastone. Con questa situazione è più facile per gli arancioni controllare la gara conquistando una meritata vittoria. Buona prestazione collettiva e note positive anche dagli under 16 convocati in prima squadra che, grazie all’aiuto dei compagni più esperti, stanno acquisendo di gara in gara esperienza e fiducia nei propri mezzi.
Note molto positive anche dagli under 14 che hanno esordito all’Hockey Stadium di Montagnana contro i pari età di Reggio Emilia. I piccoli arancioni sono inseriti in un girone tosco – emiliano con Cus Pisa, Reggio Emilia, Ht Bologna e Bondeno con la formula del campionato che prevede le varie tornate con il doppio incontro tra le squadre nella stessa giornata. Esordio vittorioso nelle due gare dove i piccoli arancioni hanno dominato gli emiliani con punteggi molto larghi, partendo a mille nella prima gara tanto che all’intervallo il punteggio era fissato su un 5-0 che permetteva a Reggio solo di cercare di limitare i danni. C’è soddisfazione nel club pistoiese per questo risultato anche perchè il gruppo è in gestazione da un po’ di tempo e sembra, finalmente, aver trovato degli equilibri utili. Soddisfazione anche per i giovani coach Giordano Daniele e Brizzi Emanuele che, oltre a ben figurare in prima squadra, si occupano con passione dei più piccoli. Nell’altro incontro della giornata tra Pisa e Bondeno una vittoria per parte e quindi, ad oggi, Pistoia si gode un primo posto nel girone. Domenica sempre all’Hockey Stadium di Montagnana arriva il Bondeno e l’impegno si farà severo, inoltre inizierà a giocare anche il vincitore del girone lo scorso anno, Hockey Team Bologna contro Cus Pisa, a fine giornata sicuramente si comprenderanno meglio gli equilibri del campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.