foto4017.jpg

Terza vittoria in campionato per gli arancioni che oggi, seppur senza brillare, hanno domato un coriaceo Atletico portando a casa i tre punti. Pistoia chiude dunque questa parentesi invernale al secondo posto, dietro il Savona e seguita dai cugini pisani. Assenti oggi i giovani dell’Under 18, Malvaso schiera il solito 11 titolare, con Bambini e Orsi uniche riserve. I toscani partono bene e nei primi 10′ schiacciano i genovesi nella propria metÓ campo. Al terzo corto conquistato Fedi va in goal con un drive alla sinistra di Scarra. La rete per˛ addormenta gli arancioni che non riescono pi¨ ad essere incisivi per tutto il primo tempo. Soltanto in un paio di occasioni prima Styan e poi Vignali avrebbero la palla del 2-0 ma non riescono a concretizzare. L’Atletico dal canto suo non sta a guardare e su un corto Medda scalda i guanti di Maffei. Nella ripresa cambia poco e dopo 3′ l’Atletico pareggia: disattenzione difensiva su una palla ferma e Medda Ŕ lesto a battere l’estremo pistoiese per l’1-1. La gioa genovese per˛ dura cinque minuti perche’ ci pensa Styan, con un goal di rapina, a riportare davanti gli arancioni. Pistoia prova a riprendere in mano la partita ma oggi i suoi uomini di punta non sono al top e difficilmente riesce a rendersi pericolosa. Molti i corti sbagliati e poca concretezza nella ventidue avversaria. Il risultato verrÓ poi messo in cassaforte da Zabaroni che con un push su corto siglerÓ il 3-1 finale. Nel complesso prestazione assolutamente sotto tono, soprattuto a metÓ campo e in attacco. La vittoria finale comunque Ŕ importante perche’ permette agli arancioni di restare ai piani alti della classifica. Adesso spazio al campionato indoor: primo appuntamento il 18/12 a Reggio Emilia.