Dopo la Serie A ora è la volta della Serie B. Domenica prossima le formazioni dell’Hockey Club Pistoia e dell’Hockey Pistoia Etrusca saranno impegnate a Pisa nel primo concentramento del Campionato di Serie B di hockey indoor, contro i sodalizi di Pisa e Potenza Picena. Il Pistoia che partecipa ufficialmente alla Serie A, ha deciso di far parte anche del girone preliminare Tosco – Marchigiano di Serie B per rodare il più possibile la squadra che affronta il difficile impegno nella massima serie. Per questo motivo le partite disputate non hanno validità ai fini della classifica, ma saranno ugualmente un ottimo test per i giocatori e allenatore per raggiungere l’ambita salvezza in Serie A. Mentre è discorso diverso per la squadra dell’Etrusca, formata da un mix di giovani promettenti pistoiesi e giocatori più esperti tutti provenienti dalla madre Pistoia. L’obbiettivo è la crescita del collettivo in una difficile disciplina come quella dell’hockey indoor che richiede molta tecnica e tattica. Per questo motivo è stata formata questa squadra che può puntare alla fase finale del girone del centro Italia. Nello stesso giorno sempre a Pisa, scenderanno in campo in uno dei molti impianti di cui dispone il centro sportivo del CUS, i giovanissimi dell’Under 14 maschile e Under 16 femminile. Entrambe le formazioni sono impegnate nel torneo promozionale della Coppa Appennino a cui partecipano i pari età di Pisa, Bologna, Reggio Emilia, Parma e Potenza Picena, in una manifestazione con il puro spirito del divertimento per contribuire la crescita e lo sviluppo dell’hockey.

Lascia una risposta