Roma: Nella terza partita del loro campionato, le ragazze dellHc Pistoia hanno affrontato le pari et del Butterfly sul campo dellAcqua Acetosa, purtroppo le ha viste soccombere con un risultato troppo pesante, un 6-1 che a vederlo cos sembra una disfatta, tutto ci non vero.
Le nostre ragazze scese in campo ancora senza riserve (infortunate Lategola e Pisola), ma nonostante questo hanno giocato una gran bella partita e la differenza stata fatta solo dalle due giocatrice del Butterfly, dotate di elevata caratura tecnica.
Le nostre iniziano subito nel peggiore dei modi e dopo 15 minuti erano gi sotto di reti, poi si svegliano e cominciano a giocare sviluppando una buona serie di passaggi e costruendo azioni molto pericolose.
Nel primo tempo lHc Pistoia fallisce tre nitide occasioni da gol, due con Gelli Alessia che si trova tutta sola, ma non riesce a imprimere forza ai tiri, laltra sulla mazza di Lisa Beatrice che dopo una azione personale di 30 metri, spara un drive a fil di palo.
Purtroppo per cercare di avvicinarsi alla rete, le arancioni si scoprono, il Butterfly ne approfitta e si porta alla fine del primo tempo sul 4 – 0.
Nella ripresa cambia la storia, le nostre partono in attacco e costringono nella propria met campo il Butterfly per circa 20 minuti, ma la pressione e il buon gioco non portano il risultato sperato, ancora degli errori sotto porta, la pressione sviluppata delle nostre, come stata fatale nel primo tempo lo stata anche nel secondo con il Butterfly che arrotonda il risultato sul 6 – 0, a pochi minuti dalla fine arriva il primo e strameritato gol della bandiera ad opera di Martina Di Biagio,che premia gli sforzi di tutta la squadra.
Tutte le ragazze hanno giocata veramente bene, lallenatore si dichiara soddisfatto della prova, visto il gioco espresso che ha anche divertito.
Prossimo appuntamento Luned 25 Aprile 2005 a Pisa contro il San Saba, allandata fin
3 -0 a favore delle romane, le ragazze hanno lobbiettivo di vincere questa partita, ci proveranno e noi tutti siamo sicuri che daranno il massimo.
Unica nota negativa, linfortunio di Loruena Mascia che si procura un microfrattura ad un dito, sar disponibile per la partita di Luned ma sono da valutare le sue condizioni, comunque previsto il rientro di Sara Lategola.
Queste le ragazze scese in campo a Roma: Picchotti Francesca – Andreini Stefania – Mori Lucrezia – Niccolai Viola – Mascia Loruena – Scotellaro Prisca – Mucci Caterina – Gelli Alessia – Beatrice Lisa – Di Biagio Martina
Allenatore Fedi Riccardo
Dirigente Accompagnatore: Malvaso Maurizio