L’esordio dei giovanissimi under 14 nel campionato di categoria conferma subito quanto supposto all’uscita dei calendari, cioè che l’inserimento nel girone dell’Emilia Romagna avrebbe creato un cammino nel torneo molto difficoltoso. Infatti i pistoiesi sono stati sconfitti nelle prime due gare da Reggio Emilia per 5-1 e dal Bondeno per 5-2. In questa giornata di gare gli arancioni avevano da affrontare i due team emiliani, formazioni composte da ragazzini con buone basi tecniche e ben organizzati. Inizio in salita per i giovani pistoiesi anche perché la squadra è partita da casa con gli atleti contati e, durante il riscaldamento, si è infortunato un altro atleta che quindi ha costretto i toscani a giocare i due incontri in inferiorità numerica. Le emiliane non avrebbero avuto bisogno di questo aiuto, hanno dimostrato in campo che i tecnici pistoiesi non si erano sbagliati sulla loro forza giocando un buon hockey e costringendo gli arancioni a rimanere quasi costantemente in difesa cercando di limitare i danni. I risultati finali sono chiari, i ragazzi pistoiesi hanno da lavorare molto ma conforta il fatto che hanno giocato in maniera disciplinata e con sacrificio aiutandosi l’un l’altro per sopperire all’inferiorità numerica e sono riusciti a segnare delle reti sfruttando il contropiede consentendo di alleggerire un po il pesante punteggio. Prossimi impegni ancora difficili con la capolista HT Bologna e HC Parma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *