Grandi novit e conferme alluscita dei gironi nazionali del campionato di hockey prato di tutte le categorie. La novit principale riguarda il settore rosa, infatti per la squadra femminile pistoiese, che partecipa al campionato di Serie A2, il Settore Agonistico Nazionale ha previsto solo due gironi per tutta lItalia. Un totale di 17 squadre iscritte di cui 7 a comporre un girone esclusivamente siciliano e le restanti 10 a comporre un girone con squadre situate principalmente nella penisola settentrionale. Tanti saranno i chilometri che la squadra femminile dovr percorre considerando che il Pistoia quella situata peggio. La pi vicina sar Bologna (100 km) poi Genova (250 km) e via via Bra, Milano, Brescia, Riva del Garda, Trieste, Padova e di nuovo Bra per la squadra riserve della Lorenzoni. Di positivo c sicuramente il numero di partite cospicuo che finalmente le ragazze disputeranno (la media era molto pi bassa), di negativo le spese di viaggio che dovr supportare la societ: da alcuni anni la differenza tra campionato dilettantistico e professionistico si assottiglia sempre di pi mettendo sempre pi in difficolt le societ pistoiesi. LHockey Pistoia Etrusca spera in una suddivisione di due giorni per gestire meglio le risorse economiche, ma la speranza davvero poca che la Federazione arrivi a ci.

La conferma delle aspettative per Hockey Club Pistoia invece viene dal campionato prato per la prima squadra maschile. Rimane immutato la localizzazione del girone, sempre centro Italia, con il solo incremento di squadre con la new entry della squadra riserve del San Vito Romano, in quanto la prima squadra stata promossa alla serie superiore nellultimo campionato disputato, insieme al Cus Pisa, anche lui promosso, che sar sostituito dal retrocesso Hc Eur. Le altre squadre che compongono il girone sono: il Cus Macerata, lAs Hc Tevere, il Ncr Lazio, lOlimpia Hockey Roma, lAsh Campagnano, lHc San Saba Graffiti, lHockey Avezzano e la squadra riserve del Butterly Roma per un totale di 11 squadre, equivalenti a 5 trasferte a Roma, 1 a Campagnano, 1 a San Vito Romano, 1 ad Avezzano ed infine 1 a Macerata.

Molto simile la situazione nel campionato Under 16 maschile a cui si iscritto lHockey Club Pistoia, inserito anchesso nel girone di centro Italia che dovr affrontare i pari et di Cus Pisa, Hc Mogliano, Hc Potenza Picena, San Vito, Asd Tevere, Hc Eur, SS Lazio, Hc Roma e Asd Campagnano. Qui assai pi probabile in una suddivisione in due sotto gironi con successivi play off tra le prime due classificate.

Per quanto riguarda i campionati prato Under 14 a cui partecipa lHockey Club Pistoia con la maschile e lHockey Pistoia Etrusca con la femminile, tutto tace in quanto il termine delle iscrizioni stato fissato per il prossimo primo di settembre.

Infine, anche per questa stagione il campo di casa per il 5^ anno consecutivo sar quello del Cus di Pisa, in attesa di nuove (e buone) notizie per la realizzazione di un campo in erba sintetica a Pistoia.