Finalmente, dopo quasi otto anni, si disputerà a Pistoia una gara ufficiale di Hockey su prato e sarà la Under 14 a farlo, opposta al Cus Pisa B nell’ anticipo del campionato nazionale di categoria girone tosco-ligure. Detto cosi sembra niente ma è un successo dovuto in parte al lavoro dei dirigenti della società arancione ed in parte alla estrema disponibilità dei responsabili del Centro Sportivo “Legno Rosso” dove verrà disputato l’incontro. Le argomentazioni portate più volte dalla dirigenza dell’Hockey Pistoia in merito alla qualità del manto sintetico del “Legno Rosso” si sono concretizzate nella omologazione da parte del Responsabile Agonistico Regionale, ma solo per le gare della Under 14 (mentre per le squadre superiori bisognerà continuare a giocare a Pisa), e cosi sarà possibile anche per i giovani hockeisti arancioni avere un pubblico che li sostenga ed inoltre si potranno vedere gare di hockey anche a Pistoia. In passato si giocava nell’impianto di Pistoia Ovest, che è in terra battuta, ma dal 2001, alcune disposizioni della Federazioni imposero alle società che disputavano campionati nazionali dalla serie B in su, di disputare le gare ufficiali su terreni in sintetico e cosi’ la società cittadina aveva dovuto “emigrare” a Pisa con tutte le formazioni maschili e femminili. Finalmente, ora, almeno ai più piccoli sarà risparmiato questo sacrificio. Passando ad illustrare la gara, dobbiamo sottolineare che si tratta ancora di un difficile esordio in quanto la Under 14 di quest’anno è molto cambiata rispetto a quella della scorsa stagione quando con una inarrestabile rincorsa vinse il campionato regionale e si qualificandosi per lo spareggio interzonale con la vincente del Lazio; buona parte della formazione è confluita nella under 16 privandola buona parte del centrocampo, i nuovi arrivi devono prendere confidenza con il ritmo di gioco ed acquisire il necessario bagaglio tecnico per disputare nel migliore dei modi il campionato. Invece, per quanto si sa, la formazione pisana non ha modificato l’organico e nello scorso torneo i gialloblù opposero una strenua resistenza e solo con alcuni guizzi degli avanti arancioni fu possibile vincere gli incontri. Appuntamento quindi sabato 1^ Novembre alle ore 15.00 all’impianto del Legno Rosso per un impegno veramente irto di difficoltà, ma i piccoli arancioni hanno dimostrato più volte di saper farsi rispettare.

Articolo di Roberto Natali