La formazione del Pistoia scesa in campo contro Reggio EmiliaSabato una gara difficilissima per l’Hockey Club Pistoia, al Frascari arriva la capolista Juvenilia di Uras, sola al comando in classifica e senza sconfitte, viaggiando spedita a suon di goal. I sardi hanno l’obbiettivo dichiarato di salire in A1 e si sono attrezzati per farlo, l’anno scorso hanno fallito la promozione per un solo punto, con un campionato condotto a suon di vittorie mancando la promozione a causa di uno scontro diretto perduto con la Fincantieri prima classificata. Per gli arancioni sarà un ulteriore esame, e dovrà usare la massima concentrazione ed attenzione cercando di tenere per tutti i settanta minuti. Ci vorrà tanto sacrificio da parte di tutti per cercare di imbrigliare i talentuosi giocatori dello Juvenilia. C’e’ comunque fiducia intorno al gruppo; i ragazzi del presidente Gori hanno dimostrato di avere buone qualità tecniche e sicuramente con un pizzico di fortuna in più avrebbero un maggior numero di punti in classifica. “Non dobbiamo  affidarci ai ragionamenti sui se e sui ma e continuare a lavorare duro; servono punti e bisogna provare a conquistarseli con qualunque squadra” – afferma Gori – “giocare tra le mura amiche potrà essere di aiuto grazie al pubblico sempre più numeroso che viene a sostenere gli arancioni”. Appuntamento a sabato alle 15.30 al campo Frascari (ex Boario).

La classifica alla 4^ giornata di Serie A2: Juvenilia Uras 10, Butterfly Roma e Città del Tricolore Reggio Emilia 6, SS Lazio Roma, Hc Pistoia e Cus Pisa 5, San Giorgio Padova 4, Savona 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *