Il big match della giornata è vinto meritatamente dal Cus Pisa, più concreto e determinato dell’Hc Pistoia che non sfrutta il vantaggio delle mura amiche del Frascari. Peccato perché’ gli arancioni erano partiti bene, la posta della gara era alta sia per i pisani intenzionati a continuare la loro corsa al vertice ed anche per i pistoiesi in cerca dei punti per la salvezza matematica ed un trampolino per la zona playoff. Come detto, Pistoia parte bene imponendosi ai gialloblù e dopo poco passa in vantaggio con Mascia che realizza su tiro di rigore. Poi i padroni di casa sembrano come paghi del risultato mentre Pisa gioca sul serio. Il pareggio è una prodezza dello straniero giallo blu al quale viene permesso di fare quasi tutto il campo ed arrivare in area e scagliare un forte tiro che trafigge Musto. Servirebbe adesso molta concentrazione ed attenzione perché’, come rilevato in passato, Pisa sa approfittare di qualsiasi occasione per far male, infatti nel proseguo della gara bastano un paio di disattenzioni difensive per ribaltare il risultato sul 3 a 1 per gli ospiti che poi nel finale arrotondano approfittando degli spazi lasciati da Pistoia in cerca di reti per limitare il passivo. La sconfitta non peggiora la classifica, anzi le notizie provenienti dai campi gara certificano la salvezza matematica di Pistoia e questo mitiga un po’ l’amarezza; adesso si potrà continuare a giocare per mantenere la posizione ma potendo anche dar spazio ai giovani che provengono dal vivaio facendo far loro qualche esperienza che tornerà utile in futuro.

Risultati: Hc Pistoia – Cus Pisa 1-4, Città del Tricolore – Superba HC 2-3, Pol. Juvenilia – Usd Moncalvese 2-0, Hc Savona – Rassemblement 1-1.

Classifica: Cus Pisa 25, Pol. Juvenilia 23, Hc Pistoia 18, Rassemblement 15, Superba HC 14, Savona Hc 8, Usd Moncalvese 4, Città del Tricolore 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *